I migliori impianti di irrigazione automatici per il balcone e il giardino per innaffiare le piante risparmiando acqua

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Prendersi cura del proprio giardino e delle piante in balcone può costare non poca fatica, ma per fortuna esistono gli impianti di irrigazione automatici che possono facilitarci il lavoro. Scopriamo cosa sono e i modelli migliori

D’estate è importante prendersi cura del proprio giardino o balcone, in modo da garantire una crescita rigogliosa delle piante anche quando siamo in vacanza.

Ma come fare per prendersi sempre cura del proprio spazio esterno? In nostro aiuto arrivano gli impianti di irrigazione automatica, ossia un sistema di giardinaggio in grado di innaffiare una vasta area verde.

Questi impianti sono utilizzati sia per la cura dei giardini sia per la cura di balconi e terrazzi, e uno dei principali vantaggi è il risparmio di tempo e di energia.

Sì perché usare questi sistemi ti consentirà di risparmiare tempo e fatica, evitando l’innaffiatura manuale.

I vantaggi dell’irrigazione automatica

L’irrigazione automatica ha diversi vantaggi, e sono sempre di più le persone che decidono di installare questi sistemi di irrigazione per prendersi cura del proprio spazio verde.

I principali vantaggi dell’irrigazione automatica sono:

  • permette di risparmiare tempo
  • è molto comodo e pratico da utilizzare
  • non è faticoso e non richiede interventi manuali
  • prolunga la vita delle piante
  • consente un risparmio idrico
  • mantiene costante il livello di umidità del terreno
  • protegge le piante dalle malattie causate dallo stress idrico, che può essere dovuto a troppa o scarsa irrigazione.

Inoltre, durante la stagione estiva quando il caldo si fa maggiormente sentire avere un impianto automatizzato di irrigazione significa non far mancare mai l’acqua alle proprie piante, di cui non bisogna preoccuparsi neanche se si è lontani da casa o in vacanza.

I migliori impianti di irrigazione automatici per il balcone

Tra gli impianti di irrigazione automatici per il balcone, in commercio vi sono due differenti tipologie:

  • sistemi di irrigazione a goccia: questa tipologia è una delle più diffuse e utilizzate per innaffiare balconi e terrazzi. I sistemi a goccia sono formati da un serbatoio, un timer e un circuito di tubi di irrigazione. Questi impianti funzionano facendo cadere un po’ di acqua su ogni pianta, sulla quale viene precedentemente posizionato un contagocce che eroga l’acqua. Attraverso il timer è possibile regolare l’irrigazione, modificando il tempo e la frequenza.
  • sistemi di irrigazione capillare: questi impianti sono composti da un serbatoio d’acqua esterno che tramite dei tubi consente una perfetta irrigazione. Questo impianto è ideale per grandi vasi, e permette alle piante di assorbire la giusta quantità di acqua di cui hanno bisogno, senza sprechi ed eccessi, e permette di mantenere sempre il giusto livello di umidità nel terreno.

Dove acquistarli

In commercio ci sono diversi modelli, tra cui alcuni sostenibili e alimentati ad energia solare, ma dove acquistarli?

Puoi trovare i migliori impianti di irrigazione automatici consultando e-commerce come eBay, dove nella sezione dedicata ai sistemi di irrigazione potrai scegliere tra diverse tipologie in base alle tue esigenze.

Inoltre, utilizzando il codice MENO20ESTATE potrai usufruire di uno sconto del 20% su una spesa minima di 15€. L’offerta è valida a partire dal 13 giugno fino al 30 giugno alle ore 23:59.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Per suggerimenti, storie o comunicati puoi contattare la redazione all'indirizzo redazione@greenme.it

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook