Questa è una zucca da record: ha vinto il Guinness dei Primati, pesa quasi 50 chili e arriva dal Michigan

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ha la forma di un'arachide, pesa 47,7 chili e viene dal Michigan: ecco il profilo della zucca da Guinness dei Primati per il 2022

Libera Terra

Ben 47,7 chili, che corrispondono al peso di circa otto zucche di grandezza media. È questo il peso della zucca più grande del mondo, che si è così guadagnata un posto nel Guinness dei Primati. La super-zucca è cresciuta al Dundee’s Pumpkin Palooza a Dundee (Michigan), negli Stati Uniti.

Piantata il 15 aprile del 2022, dopo un paio di mesi aveva già raggiunto dimensioni fuori dalla norma – al punto da spingere i proprietari della struttura a candidarla come zucca dei record. In effetti, questa zucca è “figlia” di un’altra zucca record risalente al 2020, che raggiunse il peso di 25 chilogrammi: proprio un suo seme è stato usato per far nascere la zucca vincitrice.

Sin dalla giovinezza il signor Derek, proprietario della struttura dove è cresciuta la zucca, ha la passione per l’orticoltura e la cura delle piante: oggi la sua struttura copre uno spazio di 20 ettari – la metà dei quali coltivati solo a zucche. Da quattro anni a questa parte, poi, coltiva super-zucche nella speranza che stabiliscano un nuovo record mondiale.

La zucca dei record appartiene alla famiglia della Cucurbita moschata – un tipo di zucca caratterizzato da una forma ad arachide e da un peso che oscilla fra 1,3 e 2,2, chilogrammi. Far crescere una zucca di dimensioni così massicce, spiega, è tutt’altro che una passeggiata.

zucca record

@Guinness World Record

C’è bisogno di manutenzione costante e di azioni che richiedono molto tempo ogni giorno: basta anche un solo giorno in cui la zucca non viene liberata dalle erbacce per minare alla sua super-crescita. Ma il processo che porta a una zucca da record inizia a monte – dalla scelta del terreno più adatto all’impollinazione effettuata a mano per avere controllo sulla qualità genetica dell’ortaggio.

Per far posto alla super-zucca e impedire che altri ortaggi sottraessero preziosi elementi nutritivi dal terreno, tutte le altre zucche sono state rimosse e trapiantate in altri punti del campo. Inoltre, sono state utilizzate lenzuola e tendine di cotone per proteggere l’ortaggio dal sole: si tratta di un metodo che mantiene la scorza morbida e previene le spaccature durante una crescita così repentina come quella di una zucca da record.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Guinnes World Record

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook