I bagnini dell’Alabama portano in braccio ogni giorno una 95enne in vacanza per farle sentire di nuovo la sabbia calda sotto i piedi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un viaggio al femminile e l'aiuto di un team di guarda-spiaggia per far avverare il grande desiderio di Dottie

La ricetta del porridge senza cottura

Un sogno può diventare realtà grazie al cuore di un bagnino. Siamo in Alabama e i protagonisti di questa storia sono la 95enne Dottie Schneider e i guardia-spiaggia che le hanno permesso di esaudire un piccolo grande desiderio ovvero sentire di nuovo la sabbia calda e soffice sotto i suoi piedi.

Quattro anni fa un ictus colpisce Dottie che viene così fiaccata nella sua vitalità. La figlia Kimberly decide di raccogliere delle vecchie foto per realizzare un diario dei ricordi che potesse racchiudere tutti i bei momenti vissuti dalla mamma. Era però arrivato il scrivere una nuova pagina e raccontare nuove esperienze.

Inizia così un viaggio tutto al femminile dallo stato dell’Indiana fino al Golfo del Messico: 600 km per arrivare in Alabama dove trascorrere una settimana al caldo. Il problema però si presenta proprio quando la spiaggia è lì davanti, a pochi metri: Dottie è sulla sedia a rotelle e Kimberly non riesce a portare sua mamma oltre il vialetto dell’hotel per un problema al braccio. Ma c’è un giovane ragazzo con i pantaloncini rossi che si accorge di loro e si offre di aiutarle, ogni giorno.

Le spiagge americane, come abbiamo imparato da telefilm iconici come Baywatch, offrono un servizio assistenza diventato celebre in tutto il mondo. Sono proprio i bagnini dell’Orange Beach Surf Rescue che permettono a Dottie di andare oltre quel vialetto e a farle sentire di nuovo il tepore della sabbia. Ogni giorno tutto il team di guardia-spiaggia, a turno, ha assistito le due donne prendendo in braccio l’esile Dottie, portandola sulla sedia sotto l’ombrellone, garantendone la comodità e riportandola poi verso l’albergo.  Dottie e la figlia Kimberly hanno così trascorso dei giorni sereni con l’assistenza costante dei bagnini che hanno contribuito a far diventare realtà un piccolo grande desiderio.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: Alabama.com

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in lettere moderne con la passione per il digitale. Giornalista professionista dal 2010: curiosa e fantasista della comunicazione, dalla tv al web.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook