Ti amo ancora, la scritta a Torino è una dichiarazione d’amore per il pianeta Terra (che la pioggia cancellerà)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una romantica ed aulica scritta a caratteri cubitali campeggia da stanotte in Piazza San Carlo a Torino. Arriva la rivendicazione da parte della band torinese Eugenio in via di Gioia: "Una presa di coscienza proattiva verso una Terra che va curata"

È comparsa nella piazza più bella e grande di Torino: sul pavé 11 lettere gigantesche a scandire la frase TI AMO ANCORA e, decisamente più in piccolo, la parola “terra”. Così stamattina i torinesi si sono svegliati con questa romantica frase nel salotto in porfido di casa loro.

In molti hanno ipotizzato l’azione di alcuni vandali, mentre nel web si sono susseguite le più ardite congetture, molti altri hanno pensato a una mera operazione di marketing. Niente di tutto ciò.

Già si sospettava, stamattina, che l’iniziativa arrivasse da parte del gruppo musicale torinese Eugenio in Via di Gioia, i cui componenti ieri si trovavano in via Roma, proprio vicino a dove state tracciate altre scritte.

Poi, oggi, la conferma, con un lungo bellissimo post dei cantanti:

È la dichiarazione d’amore di oltre 150 persone che questa notte hanno condiviso 6 ore di partecipazione collettiva, di presidio artistico, di vita vera in una delle piazze più belle di Torino per fare esplodere il proprio sentimento d’amore. Con gessetti da scuola elementare. Scotch di carta e un metro da sartoria.
Ti amo ancora. Una dichiarazione d’amore sincera. Una presa di coscienza proattiva verso una Terra che va curata. Verso un mondo economico, sociale e ambientale che va rivoluzionato.

Gli Eugenio in Via di Gioia sono spesso impegnati sul fronte ambientale. A voi tutta la nostra stima per questa simpatica pensata. E, tranquilli, “la pioggia, domani, laverà la scritta in pochi minuti!“.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Eugenio in Via di Gioia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook