Addio a Spencer Silver: con lui abbiamo conosciuto il mondo colorato dei Post-it

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nel 1968 diede vita un adesivo "a bassa adesività". E lì cambiò il concetto di "foglietto" per prendere appunti.

La ricetta del porridge senza cottura

Ne abbiamo tutti a casa, di ogni dimensione e colore. E ovunque. Ovunque voi vi giriate, c’è un post-it. Sapevate che è nata prima la colla che li tiene insieme? Fu Spencer Silver a inventarla. Chimico, classe 1941, ci ha lasciati lo scorso 8 maggio a 80 anni. Ne dà annuncio oggi la 3M.

Secondo quanto riporta il New York Times, Silver è morto dopo un episodio di tachicardia ventricolare, un disturbo del ritmo cardiaco, e che aveva avuto un trapianto di cuore 27 anni fa.

Nato a San Antonio in Texas, Silver presa una Laurea in chimica all’Università di Stato dell’Arizona e poi un master nel 1962 e un dottorato in chimica organica in Colorado nel 1966, prima di assumere una posizione come capo chimico nei Central Research Labs della 3M.

Nel 1968 diede vita un adesivo “a bassa adesività”. E lì cambiò il concetto di “foglietto” per prendere appunti.

Quella colla, infatti, era abbastanza forte da tenere insieme le piccole pagine, ma abbastanza debole da consentire che si staccassero nuovamente e più volte senza strapparsi. L’adesivo venne brevettato nel 1972 e i foglietti adesivi furono inizialmente commercializzati con il nome di Post ‘n Peel in quattro città americane dal 1977 e poi come Post-it Notes dal 1980 in tutti gli Stati Uniti. Il prodotto è diventato in breve molto popolare e presto è stato venduto in tutto il mondo.

Silver ha lavorato nella 3M fino al suo pensionamento nel ’96 ed è nominato in oltre 30 brevetti. Ha ricevuto diversi premi per il suo lavoro, tra cui il 1998 American Chemical Society Award for Creative Invention e l’ammissione alla National Inventors Hall of Fame nel 2011.

Fonte: 3M

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook