Le scope in piedi da sole invadono i social: (addirittura) la Nasa è costretta a smentire

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le scope in piedi da sole invadono i social di tutto il mondo e addirittura la Nasa è costretta a smentire sui suoi canali social.

Sui social americani qualche settimana fa correva voce che il 10 febbraio tutte le scope d’America sarebbero rimaste in piedi da sole per via di una particolare inclinazione dell’asse terrestre. Si diceva che la notizia fosse stata comunicata nientepopodimeno che dalla Nasa e che, il fenomeno, si sarebbe verificato solo ed esclusivamente in quel giorno, e mai più per altri 3.500 anni.

Ed ecco che il web si è riempito di scope in equilibrio con tanto di hashtag #BroomstickChallenge, ovvero la sfida del manico di scopa. Una challenge che ha fatto il giro del mondo e che ha poi raggiunto anche l’Italia. Ma per noi, il giorno tanto atteso, doveva essere il 26 o il 27 febbraio e puntualmente il web si è popolato di scope in piedi da sole.

La challenge è diventata così virale da costringere la Nasa a intervenire per smentire ufficialmente la fake news, pubblicando alcuni post su twitter in cui dimostra che le scope possono rimanere in piedi da sole, per via di normalissime leggi fisiche, in qualunque giorno dell’anno, e non solo in un giorno specifico.

La Nasa, su twitter, ha aggiunto:

Stiamo facendo una pulizia completa della bufala riguardante la #BroomstickChallenge. Prova a farla oggi, domani o anche il giorno successivo: funzionerà ogni volta. È solo una questione di fisica.”

FONTI: Nasa

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook