Questa coppia ha fatto la storia celebrando le prime nozze gay in Antartide

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nel Territorio antartico britannico è stata celebrata da poco la prima unione civile omosessuale tra due membri dell'equipaggio del BAS, l'ente britannico che si occupa della ricerca scientifica nelle regioni antartiche. Il loro matrimonio è ora valido anche nel Regno Unito

Qualche giorno fa, nelle gelide regioni dell’Antartide e più precisamente nel territorio rivendicato dal Regno Unito, una coppia omosessuale si è sposata, celebrando la propria unione con tutto l’equipaggio dell’imbarcazione della spedizione di ricerca del British Antartic Survey (BAS) in cui entrambi lavorano come steward.

Eric Bourne e Stephen Carpenter, questi i nomi degli sposi, sono stati la prima coppia dello stesso sesso a convolare a nozze nel Territorio antartico britannico, che è una delle 8 regioni dell’Antartide stabilite dal Trattato Antartico. I due si sono conosciuti circa 20 anni fa su un’altra nave e da allora stanno insieme, condividendo avventure in giro per il mondo, ma sempre nella stessa crew.

Il matrimonio è stato celebrato dal capitano Will Whatley, l’officiante scelto da Eric e Stephen per questo evento speciale che si è tenuto sulla nave RRS Sir David Attenborough con lo sfondo da sogno dei ghiacci antartici.

Siamo entrambi molto orgogliosi di essere il primo matrimonio tra persone dello stesso sesso avvenuto nel territorio antartico britannico. Il BAS è un datore di lavoro così accogliente e disponibile e ci sentiamo molto fortunati a poter vivere e lavorare in una comunità e un posto così incredibili insieme, hanno detto i novelli sposi, che hanno fatto incidere persino le coordinate del luogo nelle loro fedi.

La coppia aveva fatto precedentemente richiesta al Territorio antartico britannico per la celebrazione della cerimonia nuziale affinché questa fosse riconosciuta nel Regno Unito. In questo il BAS è stato lieto di offrire il proprio pieno appoggio annunciando che:

Il matrimonio è un momento fondamentale per la comunità internazionale della ricerca polare. Il BAS è orgoglioso di supportare questa celebrazione dell’amore che farà splendere la luce su tutti i colleghi LGBTQ+ e promuoverà la diversità e l’inclusione in Antartide e nel mondo.

Fonte: BAS

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook