Muore a 35 anni la “maestra degli abbracci”: educava alla gentilezza e alla compassione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ci ha lasciati a soli 35 anni la maestra degli abbracci, che educava alla gentilezza, all'empatia e alla compassione

La scomparsa prematura della maestra Zelene Blancas ha letteralmente sconvolto la città di El Paso, in Texas. Zelene insegnava spagnolo in una scuola elementare ed era conosciuta da tutti per la sua capacità di diffondere gentilezza e sorrisi.

Per Zelene, educare alla compassione e all’empatia erano gli aspetti più importanti del suo lavoro. Nel 2018 divenne popolare come “la maestra degli abbracci” grazie a un video girato nella sua classe, dove gli studenti sorridenti si salutavano abbracciandosi al termine della settimana.

Il video ottenne oltre 20milioni di visualizzazioni e rappresenta un esempio di come Zelene lavorasse sulla connessione tra gli esseri umani.

Chi la conosceva la descrive come una persona umile e un’insegnante fenomenale, sempre pronta ad aiutare gli altri. Durante la pandemia, non ha smesso di seguire i suoi studenti a distanza e di assistere chiunque avesse bisogno di aiuto, perfino dal letto dell’ospedale dove era ricoverata dallo scorso ottobre.

La donna, risultata positiva al coronavirus, è purtroppo scomparsa a soli 35 anni in seguito a complicanze legate all’infezione e la sua morte ha comprensibilmente devastato la città.

Fonte di riferimento: New York Times

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook