Morto l’ambientalista George Atiyeh che lottava contro il disboscamento: ha perso la vita in un incendio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Morto l'ambientalista George Atiyeh che lottava contro il disboscamento: ha perso la vita in un tremendo incendio.

L’ambientalista George Atiyeh di 72 anni è morto in un incendio scoppiato in Oregon, dove viveva. L’attivista era scomparso il 7 settembre e solo nei giorni successivi è stato confermato il decesso, dopo il ritrovamento del corpo nella sua proprietà.

Si ritiene che Atiyeh sia la quinta persona uccisa dal Beachie Creek Fire, incendio che si è sviluppato a partire da altri due roghi: uno iniziato nell’Opal Creek Wilderness e un altro che si è scatenato sulle linee elettriche abbattute nel Santiam Canyon.

Aniese Mitchell, sua figlia, ha dato notizia della morte su facebook, dove ha scritto:

“La famiglia Atiyeh ha ricevuto la conferma dall’ufficio dello sceriffo della contea di Marion, che i resti trovati nella proprietà di George Atiyeh, erano suoi. Ringraziamo tutte le parti coinvolte nella sua ricerca. Anche se ci dispiace che questo sia stato il risultato finale, siamo grati di avere finalmente concluso. Apprezziamo tutto l’affetto e il sostegno della famiglia, degli amici e della nostra comunità.”

Atiyeh, nipote dell’ex governatore dell’Oregon Vic Atiyeh, inizialmente lavorava come minatore, poi divenne taglialegna, e in seguito si unì al movimento ambientalista per protestare contro la rimozione di un bosco adiacente alla sua casa d’infanzia.

Atiyeh si è impegnato a lungo per proteggere l’area di Opal Creek, una delle ultime foreste prive di strade nelle Cascade Foothills. La sua lotta gli costò molti nemici ma alla fine ebbe la meglio. Nel 1996, infatti, il senatore dell’Oregon Mark Hatfield, un repubblicano, decise di creare la Opal Creek Wilderness e la Scenic Recreation Area, di 34.000 acri.

Insomma, se non fosse stato per il coraggio e la tenacia di Atiyeh, la foresta di Opal Creek sarebbe stata rimossa completamente.

FONTE: CNN

Ti potrebbe interessare anche:

Ucciso un altro ambientalista in Honduras. Indagini sull’omicidio Caceres in stallo

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook