Le monete con le croci sono davvero così rare? Ti spieghiamo quanto valgono

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le monete europee con le croci non sono affatto rare, e il loro valore quindi, non è molto diverso da quello nominale

Sta per finire investito, la mamma lo salva

Le monete europee con le croci non sono affatto rare, e il loro valore quindi, non è molto diverso da quello nominale, nemmeno per quelle commemorative (a dispetto di alcuni annunci che appaiono saltuariamente in rete).

Come abbiamo visto in altre occasioni, girando in rete, si trovano a volte annunci di vendite che lasciano “perplessi”, con monete dal valore nominale di pochi euro o anche centesimi vendute anche a migliaia di euro. Non sempre però, il prezzo richiesto è congruo.

Stavolta è il turno delle monete da 1 e 2 euro con la croce.

Le monete da 1 e 2 euro di Cipro

moneta 1 euro cipro croce

©mattiaath/123rf

Sia quelle da 1 che quelle da 2 euro, nel dritto, al centro, è riportato un idolo a forma di croce (che non è in effetti proprio una croce), risalente al periodo calcolitico (3000 a.C.), il quale proviene dal villaggio di Promos, tipico esempio dell’arte preistorica di Cipro.

Come spiega il sito specializzato MoneteRare.net, l’idolo è ispirato ad una scultura esposta al Museo Nazionale Cipriota di Nicosia, che rappresenta una donna con le braccia aperte, ritenuta simbolo di fertilità. Al collo l’idolo è appeso a sua volta un altro idolo, di dimensioni più piccole, perché all’epoca era diffuso il suo utilizzo come ornamento.

In rete si trovano annunci di vendita che lasciano quanto meno “perplessi”, ove per esempio una moneta da 1 euro viene venduta a ben 649 EUR.

moneta cipro annuncio vendita

©ebay

In realtà però non sembra sia congruo un prezzo così alto, perché, anche a Fior Di Conio (FDC), ovvero mai usate, il loro valore non supera mai di molto quello nominale.

moneta cipro croce

©MoneteRare.net

E stessa cosa dicasi per le monete commemorative, anche se più rare perché a tiratura limitata. Sembra difficile, infatti, arrivare a cifre di questo tipo, anzi, il possibile prezzo non arriva generalmente nemmeno a 10 euro.

moneta cipro croce

©MoneteRare.net

Le monete da 1 e 2 euro della Slovacchia

moneta 1 euro slovacchia croce

©mch67/123rf

É invece una vera e propria croce quella presente sulle monete da 1 e 2 euro della Slovacchia, in particolare di una croce patriarcale posta sulle tre cime dei monti Carpazi, presente anche sulla bandiera del Paese.

Anche in questo caso, però, il valore non è poi così alto, nemmeno per le monete commemorative. In questo caso, però, non si esclude che qualche caso più raro possa essere correttamente venduta a 15 – 20 EUR, comunque solo se FDC.

moneta slovacchia croce

©MoneteRare.net

Ma attendiamo l’emissione della moneta commemorativa 2021 da 2 euro con il profilo di Alexander Dubček. Chissà…

In generale, comunque, meglio non fidarsi degli annunci in rete, cercando informazioni da esperti di numismatica.

Leggi anche: Cosa fare se trovi delle monete rare, dove portarle e come scambiarle

Fonti: ebay / MoneteRare.net – Cipro / MoneteRare.net – 2 euro Cipro commemorative  / MoneteRare.net – 2 euro Slovacchia commemorative

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook