730/2022: ecco da quando sarà disponibile il modello precompilato

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L'Agenzia delle Entrate aprirà l'area web dedicata al Modello 730 precompilato a partire dal prossimo aprile e fino a settembre

Ecco il carrello smart per la spesa

L’Agenzia delle Entrate aprirà l’area web dedicata al Modello 730 precompilato a partire dal prossimo aprile e fino a settembre per l’anno di imposta 2021

A partire dal prossimo 30 aprile 2022 sarà possibile procedere con la stesura del proprio Modello 730 per l’anno d’imposta 2021: poiché si tratta di un sabato, non è escluso che la data di inizio per la compilazione del Modello 730 slitti al lunedì successivo, quindi al giorno 2 maggio. Sarà possibile apportare modifiche al suddetto modello entro e non oltre il 30 settembre 2022.

Per accedere all’area riservata messa a disposizione dal sito dell’Agenzia delle Entrate saranno necessari le credenziali di accesso SPID, la Carta di Identità Elettronica (CIE) o la Carta Nazionale dei Servizi (CNS). Non è infatti più consentito utilizzare le credenziali di accesso connesse all’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale o all’Agenzia delle Entrate – a meno che non si risieda all’estero e si sia quindi sprovvisti di documenti di identità italiani, ma si abbiano redditi dichiarati in Italia. Nella propria area personale sarà possibile consultare il Modello 730 già precompilato, l’esito della liquidazione delle imposte e il prospetto con l’indicazione dei redditi e delle spese presenti nel modello (con l’eventuale specificazione di quelle informazioni che al controllo del sistema risultano incongruenti e che necessitano pertanto di una verifica da parte del contribuente).

Non è necessario accedere personalmente al modello 730 precompilato: come gli altri anni, è possibile delegare il proprio commercialista o il patronato (in questo caso, la figura delegata riceverà un’apposita autorizzazione). QUI è possibile scaricare il Modello 730 dell’Agenzia delle Entrate relativo ai redditi dell’anno 2021.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Agenzia delle Entrate

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook