Un altro matador incornato dal toro durante una corrida a Saragozza: è in fin di vita

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il matador Mariano è in fin di vita dopo essere stato incornato nella corrida di Saragozza da un toro che gli ha lacerato due arterie.

Durante la Corrida per la Festa del Pilar di Saragozza, in Spagna, il torero 57enne Mariano De la Viña è stato incornato da un toro, che gli ha lacerato due arterie e provocato un trauma cranico. Il torero è andato in arresto cardiaco 3 volte ed è stato operato due volte, le sue condizioni al momento sono critiche.

Il torero, come si vede nel video, è caduto a terra ed è stato trascinato per l’arena, poi il toro ha sferrato un altro attacco con le corna causandogli un taglio di 27 centimetri che ha provocato la lacerazione dell’arteria femorale e di un’altra arteria importante. Dal femore usciva sangue a fiotti, che ha lasciato una lunga scia sulla sabbia dell’arena.

Le arterie nel frattempo sono state ricucite in sala operatoria insieme a una parte del petto e dell’inguine, anch’essi lacerati. Le condizioni di Mariano al momento sono critiche ma i medici sono speranzosi.

Quando finirà una volta per tutte questa pratica barbarica che causa continue morti di uomini e animali? Purtroppo la Spagna, nonostante i passi avanti fatti da numerose città, continua a portare avanti questa tradizione crudele, ancora molto amata.

E i feriti si succedono uno dopo l’altro: Mariano è solo l’ultima delle vittime, prima di lui ci sono stati, tanto per citare qualche caso del 2019, Rafael Rubio durante la Festa di San Firmino a luglio, Enrique Ponce trafitto alla schiena a marzo, Juan Leal incornato vicino al retto a maggio. Insomma, una vera carneficina! Per non parlare dei poveri tori, uccisi senza pietà.

Speriamo che prima o poi tutta questa morte risvegli le coscienze!

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Photo Credit: Youtube

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook