Hygge tutto l’anno: i piccoli piaceri quotidiani da fare a maggio per essere felici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Benvenuto maggio! Con i fiori sbocciati e le giornate piene di luce, tante sono le attività "Hygge" cui potersi dedicare in casa o all'aperto. Basta davvero poco per pianificare delle passeggiate fuori e trascorrere bei momenti in compagnia lontano dalla città

Ecco il carrello smart per la spesa

Siamo ormai a maggio e con il mese appena iniziato non possono mancare tantissime attività Hygge nel pieno della primavera, godendosi a pieno la natura che ormai tinge con papaveri, fresie, narcisi e altri fiori i paesaggi di ogni località. Ma di cosa si tratta?

È una vera e propria filosofia che ci insegna a cogliere la felicità, per poter stare bene con se stessi e con gli altri tutti i giorni, tutto l’anno. Ha origini scandinave e non è un caso che, quanto a felicità, danesi, norvegesi o svedesi compaiano tra i popoli più contenti della Terra. E il loro segreto consiste proprio in questo.

Saper applicare questa stile di vita al quotidiano ci permette di apprezzare ogni momento della giornata, partendo proprio dalle piccole cose. Ecco le attività Hygge da poter fare con la famiglia o con i propri amici nel mese di maggio:

  • mercatino del baratto: con l’inizio di maggio le giornate si vanno inevitabilmente più calde ed il cambio di stagione, se non l’avete ancora fatto, è d’obbligo in questo mese. Scegliere i vostri vestiti primaverili e pian piano estivi è un’ottima occasione per dedicarsi al decluttering e dare via ciò che non indossate più o qualche oggetto in casa che non vi trasmette più gioia. Invece di buttarlo, potete però regalarlo o organizzare con gli amici o con il vicinato una giornata di scambi. Ognuno può portare vestiti, lampade, decorazioni natalizie, rendere felice qualcun altro e trovare al contempo qualcosa di interessante
  • torneo di bocce: chi l’ha detto che le bocce sono un passatempo per vecchi? Molti parchi hanno a disposizione i campi e si possono fittare anche i set di bocce se non ne avete uno vostro. Se invece avete a disposizione un giardino bello grande allora potete organizzare lì il vostro torneo privato. Chiamate i vostri amici e portare anche teli ed un cestino da picnic per rilassarsi a sfida conclusa
  • picnic in spiaggia: se vi piace il mare ed avete la possibilità di raggiungerlo, perché non organizzare un picnic insolito sulla spiaggia in attesa dei bagni estivi? La primavera è una stagione perfetta per godersi il mare senza che faccia troppo caldo per chi non tollera troppo il sole. Fragole, pane e formaggio non devono mancare
  • orto sul balcone: se amate la natura ed il pollice verde è di casa, potete dedicarvi al vostro orto, non importa che sia in giardino o sul terrazzo o sul balcone. Ci sono tante colture che possono essere seminate a maggio e tante erbe aromatiche

Fonte: Meik Wiking – Hygge, ein Lebensgefühl, das einfach glücklich macht

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook