Hygge tutto l’anno: i piccoli piaceri quotidiani da fare ad aprile per essere felici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Benvenuto aprile e con la primavera iniziata e i pomeriggi pieni di luce che si fanno più lunghi e più belli le attività hygge in casa e all'aperto non possono mancare. Basta davvero poco per pianificare e trascorrere una giornata fuori dal comune

É aprile e l’inizio del nuovo mese porta con sé tante novità e tante occasioni per godersi a pieno questo periodo di piena primavera. L’Hygge ci mostra proprio come cogliere la felicità nelle piccole cose di tutti i giorni, per vivere felici tutti i giorni, tutto l’anno. 

Hygge è proprio uno stile di vita, una filosofia della Scandinavia che danesi, norvegesi e svedesi in primis mettono in pratica nel quotidiano, con i bambini, con i propri cari. Non a caso questi popoli sono tra i Paesi più felici al mondo. Il segreto è proprio in questo: Hygge, l’arte che ci insegna a stare bene con noi stessi, ad essere felici e a godere dei momenti più semplici. 

Ecco le attività hygge da poter fare con la famiglia o con i propri amici nel mese di aprile:

  • campeggio in tenda: aprile può essere il mese perfetto per lanciarsi in nuove escursioni nel verde e dormire all’aperto in una tenda. Il clima più mite, ma comunque fresco, consente di trascorrere un fantastico weekend lontano dalla città e dai Wi-Fi. Se siete alle prime armi, organizzate un campeggio con amici più esperti, portandovi dietro vestiti pesanti, caldi calzini (molto Hygge), dolcetti, giochi da fare in compagnia e sorseggiate un buon tè sotto le stelle.
  • campeggio “in casa”: se per un motivo o per un altro non potete allontanarvi dalla vostra abitazione allora potete portare il campeggio a casa vostra, intrattenendo anche i più piccoli nella realizzazione di una tenda tra le mura domestiche. Prendete delle lenzuola, delle coperte, tanti cuscini e create il vostro campeggio personalizzato. Non dimenticate libri e torce per leggere storie ai vostri bimbi al calar del sole, pupazzi e qualche dolcetto per accoccolarsi nella notte.
  • raccolta di asparagi: se vi piace passeggiare nella natura e cercare i suoi frutti allora potete raccogliere gli asparagi selvatici che da fine marzo iniziano a spuntare un po’ ovunque. Aguzzate la vista perché non è facile scovarli all’inizio, ma questo è il periodo ideale per la raccolta. A differenza dei funghi, per i quali vi è bisogno di un patentino e di conoscenze fondate per riconoscerli, gli asparagi possono essere colti liberamente, senza alcuna autorizzazione. 
  • caccia alle uova di Pasqua: tra un po’ si avvicina la Pasqua e, in particolare nell’Europa settentrionale, vi è l’usanza di nascondere in giardino la domenica di Pasqua delle uova di cioccolato o uova decorate che i bambini devono cercare. Puoi organizzare la tua caccia alla uova personalizzata e green, con indizi e cestini fai da te. Il divertimento è assicurato!

Benvenuto aprile!

Fonte: Meik Wiking – Hygge, ein Lebensgefühl, das einfach glücklich macht

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook