Camminare da Gubbio a Roma contro la violenza sulle donne: l’impresa incredibile di “nonna” Giuliana

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La straordinaria impresa di nonna Giuliana, che a 73 anni ha percorso 200 km da Gubbio a Roma per raccogliere fondi per i centri anti-violenza

Con zaino in spalla e scarponcini, Giuliana Baldinucci – 73 anni – si è messa in cammino da Gubbio per raggiungere Roma, dimostrando che la determinazione e la forza di volontà riescono a superare ogni limite, anche quelli legati all’età. Ciò che importa è essere spinti da un buon motivo, proprio come quello che l’ha spronata a intraprendere questo lungo cammino di 200 chilometri: raccogliere fondi da destinare ai centri anti-violenza dell’Umbria. Con la sua impresa, nonna Giuliana, che si definisce “femminista da sempre”, si augura di ispirare tante altre donne a superare i loro limiti. 
 
Mi piacerebbe che questa mia esperienza, nata come sfida con me stessa, resti un esempio per le donne. Vorrei che tutte capissero che se vogliono possono fare ciò che ritengono giusto, hanno la forza per farlo. – spiega Giuliana – Se io, a 73 anni, ho fatto questa lunga camminata, tutte possono fare ciò in cui credono. Devono avere più fiducia in se stesse. Le donne poi dovrebbero anche essere più solidali fra loro, evitare di farsi concorrenza l’una con l’altra
Giuliana Baldinucci è partita lo scorso 22 maggio e ha percorso dai 15 ai 23 chilometri al giorno, dormendo in monasteri, ostelli e B&B e per riuscire in questa impresa si è allenata per un intero anno. “Mi dicevano ‘ma sei pazza?’. – racconta la donna – Un po’ pazza lo sono, del resto a Gubbio  è normale”.
 
Ieri Giuliana è arrivata finalmente nella capitale, alla Casa Internazionale delle Donne, dove è stata accolta con grande entusiasmo e gratitudine dai membri della Cooperativa sociale Cooperativa sociale BeFree, che gestisce diversi centri anti-violenza dell’Umbria, regione di origine della donna.
 
Che dire? Mitica nonna Giuliana! 
 
 
Leggi anche:
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook