Che effetti avrebbe una bomba atomica sull’Italia? Esiste un simulatore online che permette di scoprirlo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Negli ultimi giorni è diventato virale il simulatore online che permette di calcolare le conseguenze di una bomba atomica su un territorio. Ma tutto ciò non fa che creare ulteriore panico

Sta per finire investito, la mamma lo salva

La paura dello scoppio di una guerra nucleare ha creato un clima di angoscia e di timore in diversi Paesi d’Europa. C’è chi sta acquistando preventivamente pillole allo iodo e chi si sta informando per comprare un rifugio anti-atomico. Ma non solo. Negli ultimi giorni sono cresciuti a dismisura gli accessi sul portale Nukemap, un simulatore online gratuito che permette di ipotizzare gli effetti che avrebbe lo sgancio di una bomba atomica in qualunque area della Terra.

In realtà si tratta di un sito creato nel 2012 da Alex Wellerstein, uno storico della scienza specializzato in armi nucleari, docente presso lo Stevens Institute of Technology. Inizialmente il progetto era stato pensato per scopi pedagogici per mostrare la differenza di scala tra bombe a fissione e a fusione. E se fino a qualche tempo fa in pochi conoscevano questa piattaforma, nelle ultime settimane si è assistito a un vero e proprio boom, vista la crescita di tensioni da quando è scoppiata la guerra in Ucraina.

Come funziona Nukemap

Ma come si utilizza il simulatore? L’applicazione permette di selezionare un’area di riferimento (ad esempio una città), l’altezza della raffica e di scegliere il tipo di arma nucleare di cui si vogliono calcolare gli effetti. Sono circa 15 le armi selezionabili: si va dalla bomba di Hiroshima a quella nordcoreana testata nel 2017 passando per il missile da crociera statunitense W-80.

Una volta selezionati questi dati, il simulatore mostra il raggio interessato dalla “palla di fuoco”, dall’onda termica e quello dell’onda d’urto e offre una panoramica degli effetti devastanti sia in termini di numeri di vittime e dei feriti sia a livello ambientale (quindi le zone contaminate da radiazioni a breve e a lungo termine).

simulatore bomba atomica

@NUKEMAP

La curiosità è assolutamente lecita (per carità), ma in questo momento così confuso e drammatico forse quest’app non fa che accrescere allarmismo e angoscia.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Nukemap 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook