Il doodle di Google ci ricorda che le donne sono ancora più potenti quando si sostengono a vicenda

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Anche Google rende omaggio all'universo femminile con un bellissimo doodle dedicato alle donne che si sostengono a vicenda per farsi forza in un mondo ancora troppo dominato dagli uomini

Troppo spesso ancora oggi – nel 2023 – vengono sottovalutate, discriminate e devono faticare il doppio per riuscire a ricoprire ruoli di potere nella società. Le donne si ritrovano a fare i conti con stereotipi, salari più bassi rispetto a quelli dei loro colleghi uomini e a dover rinunciare alla loro carriera professionale per occuparsi dei figli, costrette dall’assenza di tutele e agevolazioni.

In gran parte dei Paesi del mondo la parità di genere resta un miraggio. Eppure, sono proprio le donne a portare avanti cambiamenti nella società e a farsi paladine di piccole grandi rivoluzioni, a sacrificare la loro vita per un Pianeta migliore e più giusto. E quando si supportano a vicenda sono una vera forza.

Proprio alle donne che sostengono le altre donne Google oggi ha voluto dedicare uno splendido doodle, in occasione della Giornata internazionale della donna. 

Leggi anche: 8 marzo: perché non è la festa della donna, ma una ricorrenza

doodle donne 2023

@Google

Nella vignetta interattiva, realizzata dall’illustratrice Alyssa Winans, è raffigurata un’esponente politica che parla ad una platea femminile, delle astronome al lavoro, una dottoressa che si prende cura di una paziente, una ragazza che accompagna un’anziana signora, due mamme che allattano insieme i loro bimbi e una folla di donne che rivendicano i loro diritti durante una manifestazione pubblica.

“So che l’intera esperienza di cosa significhi essere una donna non può certamente essere racchiusa tutta in un’immagine, quindi spero che sia solo un punto di partenza per riflettere su quanto sia ampia, complessa, sfumata e potente la nozione di femminilità” spiega la creatrice del Doodle.

In questo modo Google vuole ricordare l’importanza della solidarietà e del sostegno reciproco. Perché unite si vince!

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Google

Leggi il nostro speciale STORIE DI GRANDI DONNE:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Facebook