Buon compleanno Alberto Angela! Il divulgatore scientifico attento all’ambiente compie 60 anni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il divulgatore scientifico, conduttore di numerosi programmi Rai di successo come "Ulisse" e "Passaggio a nord ovest", compie oggi un compleanno importante

Oggi, 8 aprile 2022, facciamo gli auguri al divulgatore scientifico più famoso del piccolo schermo, che con garbo ed eleganza è entrato nelle nostre case e nei nostri cuori: Alberto Angela, che oggi spegne ben 60 candeline.

Una vita trascorsa a raccontare le meraviglie del mondo, della storia, della natura. In tutti questi anni, attraverso lo schermo della TV, Angela ci ha portato in ogni angolo del nostro splendido Pianeta – mostrandoci costumi lontani, tradizioni dimenticate, ritrovamenti archeologici, incantevoli regge e bizzarri animali. Tutto questo senza dimenticare l’attenzione e la cura che dobbiamo riservare alla natura e alla sua salvaguardia, in un mondo sempre più inquinato dove l’essere umano sta distruggendo ogni cosa.

Nato a Parigi nel 1962, figlio del famoso giornalista Piero Angela (all’epoca corrispondente Rai in Francia) e della ballerina Margherita Pastore, Alberto ha frequentato le scuole francesi prima di trasferirsi a Roma, dove ha conseguito una laurea in Scienze Naturali, e successivamente negli Stati Uniti, per perfezionare la sua formazione accademica.

Partecipa poi ad importanti spedizioni archeologiche internazionali che lo portano in ogni angolo del mondo, al seguito di paleontologi e storici di fama mondiale. Contemporaneamente, inizia ad interessarsi al mondo della divulgazione televisiva e a condurre alcuni programmi per un’emittente svizzera, in cui si racconta le scoperte archeologiche che lo hanno visto protagonista nell’Africa Occidentale e nel Medioriente.

Un giovane Alberto Angela, 24 anni appena, durante una missione archeologica nella gola di Olduvai, in Tanzania (©AlbertoAngela/Facebook)

Il suo successo in Italia deriva, oltre che dalla partecipazione al programma di papà Piero “Quark” (divenuto poi “Superquark”), soprattutto dall’ideazione e dalla conduzione di programmi che hanno rivoluzionato la divulgazione scientifica in TV: “Passaggio a nord ovest” (che quest’anno ha compiuto i primi 25 anni, con oltre 1.000 puntate), “Ulisse” (20 anni compiuti nel 2021) e, più di recente, “Meraviglie” e la serie “Stanotte a…”.

Non ci resta che augurare buon compleanno ad un uomo, un intellettuale, che ha fatto della sua professione una missione e che si impegna a regalarci tanta informazione di qualità, con l’augurio che continui ancora per molti anni a raccontarci il mondo e la natura con occhi incantati.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Facebook

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook