Pane e focacce diventano quadri di Van Gogh, la sfida social della #breadart

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Teri Culletto, in arte Vineyard Baker, nel Massachusetts, sul suo profilo Instagram ha lanciato una vera sfida: crea opere d'arte con focacce come tele.

Ecco il carrello smart per la spesa

Focacce e pagnotte, filoni e pizze, tutto con sopra dei magnifici disegni che ricordano i fiori di Vincent Van Gogh. Ed è subito meraviglia. È quanto letteralmente sfornano alcuni fornai, che hanno tramutato il prezioso mestiere di fare il pane in una vera e propria forma d’arte.

È la “bread art”, in pratica, quella che, complice la creatività che dilaga sui social ai tempi del coronavirus, in molti stanno mettendo in campo. Anzi, su teglia.

Ci ha pensato per prima Teri Culletto, in arte Vineyard Baker, nel Massachusetts, che sul profilo Instagram ha lanciato una vera sfida: crea opere d’arte con focacce come tele. Usando erbe e verdure fresche, ha creato una serie di pagnotte ispirate a Vincent van Gogh che chiama Van Dough:

Sto aggiungendo dell’arte nei prodotti artigianali” scrive e, dalle splendide immagini sulla sua pagina, ci sta sicuramente riuscendo.

Le sue lavorazioni prendono tutte spunto dalle opere di Van Gogh: peperoni a mo’ di fiorellini, erba cipollina a mo’ di fili d’erba e prati colorati di cipolle e pomodorini. Una delizia per gli occhi e per il palato.

https://www.instagram.com/p/B_xE_qQjTMA/?utm_source=ig_web_copy_link

La challenge

Non solo focacce fiorite, ma anche incisioni artistiche sul pane. Tutto sta a dare adito alla fantasia e l’artista fornaia incoraggia coloro che sono stati ispirati da lei a pubblicare il proprio lavoro. Molti utenti si sono messi già alla prova, dando il via ad una specie di challenge artistica del pane.

Cosa aspettate? Provate anche voi a replicare lo stile della Vineyard Baker!

Fonte: Vineyardbaker Instagram

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook