Bimbo di 6 anni trova un enorme dente di megalodonte sulla spiaggia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In Inghilterra un bambino era andato a cercare conchiglie su una spiaggia in compagnia del padre, ma ha trovato molto di più. Tra la sabbia il piccolo ha scorto infatti un gigantesco dente fossile di megalodonte, il più grande squalo mai esistito sulla faccia della Terra

In una tranquilla giornata Peter Shelton e suo figlio Sammy di 6 anni sono andati a passeggiare sulla spiaggia di Bawdsey, nella contea inglese di Suffolk. Qui hanno trascorso del tempo tra padre e figlio raccogliendo conchiglie, ciottoli e qualche fossile che avevano adocchiato di recente.

L’esplorazione della spiaggia si è conclusa però nella maniera più inaspettata possibile perché il piccolo Sammy non ha trovato solamente delle conchiglie, ma un vero e proprio tesoro: un gigantesco dente di megalodonte, il predatore dei mari più temuto di sempre.

Il bimbo ha portato a scuola il suo ritrovamento, mostrandolo a tutti i suoi compagni di classe. Da quel momento custodisce gelosamente il fossile nella sua cameretta.

L’antichissimo fossile è perfettamente conservato, misura 10 centimetri e potrebbe avere fino a 20 milioni di anni. I megalodonti vissero infatti tra i 23 e i 4 milioni di anni fa e si estinsero nell’era geologica del Pliocene per via del raffreddamento globale che interessò il Pianeta. Le temperature oceaniche calarono bruscamente provocando la scomparsa di molte specie marine tra cui il terribile megalodonte.

Il fossile trovato da Sammy è a tutti gli effetti una rarità poiché la presenza dei megalodonti nelle acque che bagnano l’attuale Regno Unito non era così elevata come negli Oceani. Anche il biologo evoluzionista Ben Garrod della University of East Anglia, a cui il padre di Sammy ha mandato delle fotografie del dente, ha confermato trattarsi di una scoperta interessantissima.

Trovare un dente di megalodonte di quelle dimensioni sulle coste inglesi non è poi cosa di tutti i giorni, ma questo non ha scoraggiato Sammy a ritornare sulla spiaggia di Bawdsey per dissotterrare altri tesori nascosti.

Non molte persone che cercano un dente di megalodonte ne trovano effettivamente uno, lo so bene. Io ho cercato fin da bambino e conoscevo tutte le spiagge della zona, ma non ho ancora trovato il mio megalodonte,

ha detto il professor Garrod.

Fonte: SuffolkLive

Seguici su Telegram | Instagram Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook