In Belgio i supermercati aprono le casse ‘lente’ contro la solitudine degli anziani (dopo il successo dell’Olanda)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le casse lente messe a disposizione da questa catena di supermercati permettono ad anziani e persone sole di scambiare due chiacchiere senza fretta

Viviamo in un mondo frenetico, sempre di fretta, dove il tempo per fermarsi e godere dell’attimo presente sembra non esistere. Ogni giorno ci districhiamo come acrobati fra mille impegni e cose da fare e, se capita che abbiamo un attimo libero, troviamo subito il modo per occuparlo.

Con uno stile di vita del genere, il momento della spesa è più una scocciatura che altro. Se al supermercato troviamo folla, o alla cassa c’è una lunga coda per pagare, ci infastidiamo poiché sappiamo di stare perdendo tempo. E se invece potessimo sfruttare quel tempo per ricaricarci, per godere di un attimo di rigenerante lentezza?

Questa è l’idea alla base delle Kletcasse, ovvero delle “casse lente” nate all’interno dei supermercati della catena olandese Jumbo: anziché affrettarsi a mettere tutto in busta, a tirar fuori tessera punti e soldi, a infilare il resto in tasca senza neanche guardare in faccia il cassiere o la cassiera, abbiamo la possibilità di prendercela comoda e fare due chiacchiere con il dipendente del supermercato che abbiamo davanti.

L’iniziativa ha preso avvio l’anno scorso in alcuni supermercati in Olanda, come vi avevamo raccontato in questo articolo. Ma il successo incredibile ha spinto i responsabili della catena a installare nuove Kletkasse – anche nella regione fiamminga: dopo l’inaugurazione a Balen, in Belgio, ieri due nuove “casse lente sono state inaugurate a Zonhoven e a Kuurne.

Le “casse lente” sono nate come punto di ritrovo per anziani e persone che vivono da sole. Molto spesso queste persone escono di casa e vanno nei negozi anche più per incontrare qualcuno con cui scambiare tue chiacchiere che per una reale esigenza di acquisto.

Ma possono essere un riferimento utile e gradito anche ai più giovani alle prese con la frenesia che ogni giorno assorbe energia e concentrazione. Magari anche nelle nostre giornate stressanti, ciò di cui avremmo bisogno non è altro che una bella chiacchierata tranquilla – anche solo per liberarci di un peso che ci opprime o di una preoccupazione che ci affligge.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: HLN

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono una giornalista e una blogger. Collaboro con le testate GreenMe, Ambiente Magazine e The Wise Magazine e mi occupo di natura, sostenibilità, stili di vita sani e rispettosi dell’ambiente. Sul mio blog “La strega che scrive” parlo di giornalismo, editoria e letteratura

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook