Microblading: 9 cose che dovresti sapere prima di farti tatuare le sopracciglia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il microblading è un trattamento estetico che va a migliorare l’aspetto delle sopracciglia, rendendole più piene e definite. Ecco tutto quello che occorre conoscere sul microblading

Il microblading è una tecnica di tatuaggio semipermanente per creare pelo per pelo, e riempire le sopracciglia o renderle simmetriche. Questo aiuta a sfoggiare uno sguardo più definito, con sopracciglia folte, ma senza la necessità di applicare ogni giorno matite e gel specifici.

Leggi anche: Tatuaggi estetici per coprire le cicatrici del tumore al seno

No, non è permanente

Il microblading è semipermanente. Il tatuaggio cosmetico, a differenza del tatuaggio artistico, è molto più superficiale perché l’inchiostro si rompe più facilmente. Il tuo sistema immunitario digerirà l’inchiostro e spingerà fuori il pigmento, e col passare del tempo questo inizia a sbiadire.

Dura da uno a tre anni, a seconda del tuo stile di vita

Il microblading richiede ritocchi ogni anno o due, ma almeno non avrai sopracciglia che non ti piacciono per sempre se non sei soddisfatto del risultato finale.

Necessita almeno di due sessioni

La persona media ha bisogno di due sedute, la prima e poi un ritocco alcune settimane dopo. Il motivo? A seconda del tipo di pelle, questa può eliminare l’inchiostro e, di conseguenza, si possono creare piccole imperfezioni dopo la prima seduta.

Alcune pelli trattengono l’inchiostro meglio di altre

La pelle molto grassa è il tipo più difficile con cui lavorare. Questa tipologia, infatti, rischia di respingere l’inchiostro, oltre a essere più incline ad assorbirlo. Il risultato? Le sopracciglia potrebbero risultare sbiadite e il tratto più sfocato.

tatuaggi estetici

©lenetssergey/123rf

Possono essere necessarie diverse ore

Solitamente una seduta dura circa due ore, perché la prima seduta include un primo step da dedicare a disegnare le sopracciglia, passaggio che dura dai 10 minuti a 1 ora, a seconda di quanti peli si hanno; successivamente, durante la seconda fase ci si dedica al tatuaggio vero e proprio.

Inoltre, occorre sapere che le cure successive per trattare le cicatrici sono molto importanti, e possono include l’uso di una crema antibiotica per 24 ore e di vaselina per una settimana. Inoltre, si dovrebbe evitare di bagnare le sopracciglia per circa 7 giorni.

Le sopracciglia non sembreranno identiche

Le sopracciglia non saranno identiche. Questo è molto importante da capire, in modo da avere aspettative reali.

Nessun occhio è alla stessa distanza dal ponte del naso, quindi l’inizio delle sopracciglia è un po’ diverso. Rispetto alle cavità orbitali, un lato può trovarsi appena sopra l’arcata sopracciliare ed essere a volte più rotondo o più piatto.

Può far male

È un tatuaggio sul viso, di conseguenza, può fare un minimo di dolore. In alcuni casi si può procedere con l’anestesia locale per rendere la fronte più morbida, rendendo più confortevole e meno doloroso il trattamento.

Le sopracciglia perderanno colore dopo la prima settimana

microblading

Se hai paura che le tue sopracciglia siano troppo scure, non temere. Sembreranno più scure per un breve periodo, perché già dopo una settimana il colore sbiadisce.

Infatti, i primi tre giorni possono risultare molto scure, ma già dopo il quinto giorno le piccole croste inizieranno a cadere, ed entro il settimo o l’ottavo giorno vedrai i risultati veri e propri.

Sii preparata

Prima di sottoporti al microblading fai ricerca e consultati con il professionista a cui ti affiderai, in modo da capire come si svolgerà il lavoro e, soprattutto, come desideri tu le tue sopracciglia.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube 

Ti potrebbe interessare:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook