In memoria di Alan

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

"Ha la maglietta rossa e i pantaloni blu. La testa, grande, sul quel corpo minuscolo e indifeso fa tenerezza. Adagiato con la faccia in giù, le braccia distese lungo il corpo, i palmi delle piccole mani sono rivolti verso l'alto. La maglietta si alza e gli scopre la pelle bianca delicata della schiena. Dorme sempre così il mio piccolino. Nella stanza di là. O sulla spiaggia deserta di Bodrum".

“Ha la maglietta rossa e i pantaloni blu. La testa, grande, sul quel corpo minuscolo e indifeso fa tenerezza.

Adagiato con la faccia in giù, le braccia distese lungo il corpo, i palmi delle piccole mani sono rivolti verso l’alto. La maglietta si alza e gli scopre la pelle bianca delicata della schiena. Dorme sempre così il mio piccolino. Nella stanza di là. O sulla spiaggia deserta di Bodrum”.

Marco Maurizi

In memoria del piccolo Alan Kurdi, e di tutti gli altri bambini che non vediamo, non vedremo mai o non vorremmo mai vedere. Ecco il tributo degli artisti di tutto il mondo.

siria2

siria3

siria4

siria5

siria6

siria7

siria8

siria9

siria10

siria11

siria12

siria13

Photo Credit BoredPanda

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook