Queste matite Faber-Castell rappresentano l’unicità e i colori della pelle di tutti i bambini del mondo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un colore diverso per ogni sfumatura diversa della pelle: il kit di pastelli per bambini della Faber-Castell è un inno all'inclusività e ci ricorda che ognuno di noi è unico

“Il mondo è bello perché è vario” recita un celebre detto, ma troppo spesso questa diversità non viene rappresentata adeguatamente nei film, nei cartoni animati e nei giochi destinati ai bambini. Lo stesso succede per i colori: nella maggior parte dei casi bimbi e ragazzini si trovano limitati quando si tratta di colorare un disegno in cui vi sono soggetti appartenenti a varie etnie.

Le opzioni a disposizione sono davvero poche: rosa, marrone o giallo, quando in realtà le tonalità delle pelle sono davvero tantissime. Per rendere quest’attività più inclusiva la storica azienda Faber-Castell, specializzata nella vendita di oggetti di cancelleria, ha creato una linea di pastelli, che include 6 sfumature differenti ispirate ai vari colori della pelle.

 

“La vera integrazione parte con il riconoscimento delle nostre particolarità: il colore della pelle, per esempio non è un segno di divisione ma la caratteristica che ci rende unici! Impariamo a riconoscerci unici e uguali tra di noi” scrive l’azienda in un post su Facebook in cui sponsorizza  le matite colorate.

@Faber-Castell

Il bellissimo kit fa parte della collezione Children of the World e sostenie la missione umanitaria “The Red Pencil”, portata avanti da Faber-Castell, nata per sostenere i bambini che vivono in Paesi del mondo colpiti da conflitti e calamità naturali, come il Nepal e il Kenya. Per ogni set acquistato una percentuale del costo (0,10 euro) viene destinato ad attività di art therapy, attraverso le quali i più piccoli possono riacquistare un po’ di serenità.

Insomma, un’iniziativa lodevole e doppiamente utile!

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Faber-Castell 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook