“Il piccolo pescatore e lo scheletro” vince il Premio Rodari come miglior albo illustrato 2019

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

"Il piccolo pescatore e lo scheletro" di Chen Jiang Hong ha vinto il Premio Rodari 2019 Città di Omegna come migliore albo illustrato.

Si parla di altruismo e di immortalità degli affetti in questo albo illustrato che, perlomeno in apparenza, fa molta paura. Una storia, quella de “Il piccolo pescatore e lo scheletro” di Chen Jiang Hong, per la prima volta pubblicata in Italia da Camelozampa, che ha conquistato tutti i giudici del Premio Rodari 2019 Città di Omegna, tanto da aggiudicarsi il titolo di miglior albo illustrato.

La premiazione è prevista per il 23 ottobre al Forum, durante il Festival della Letteratura per Ragazzi organizzato dall’Assessorato alla Cultura, che si svolge ogni anno, in questo mese, nella città di Omegna e che in questo 2019 vedrà anche la partecipazione di Loredana Lipperini.

L’albo racconta la storia del piccolo Tong che in un giorno buio e tempestoso pesca un orribile scheletro fuggendo via in preda al panico. Ma “le apparenze però nascondono misteri profondi come il mare”.

Un albo che mette paura e al tempo stesso consola, come ogni fiaba sa fare.

Chen Jiang Hong, l’autore, è anche pittore e illustratore e dal 1987 vive a Parigi. Ecco alcune pagine del suo meraviglioso libro.

Albo illustrato Premio Rodari

Premio Rodari

Illustrazione Premio Rodari

Per chi fosse interessato al Festival, avrà inizio il 12 ottobre e continuerà fino al 24 ottobre. Tra gli eventi in programma oltre al famoso Premio, ci sono presentazioni di libri, mostre, spettacoli teatrali, animazioni e molto altro ancora.

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook