Greta Thunberg “canta” nel nuovo singolo dei 1975: non possiamo salvare il mondo rispettando le regole

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Greta Thunberg diventa cantante. Merito dei 1975 che l'hanno coinvolta nel brano di apertura del loro nuovo album, per parlare di ambiente.

Greta Thunberg diventa cantante! Merito della band indie-rock britannica “The 1975“, che l’ha coinvolta nel brano d’apertura dell’ultimo album in uscita, Notes On A Conditional Form. Il suono di un pianoforte accompagna le sue parole che ci incoraggiano ad agire contro il riscaldamento globale e a favore dell’ambiente.

Il motivo per cui i ragazzi del gruppo hanno voluto coinvolgerla è chiaro: è tempo di ribellarsi, come afferma la stessa Greta nel brano, perché la crisi climatica in corso è gravissima e richiede un cambiamento imminente.

Matthew Healy, Adam Hann, George Daniel e Ross MacDonald, sensibili alle tematiche ambientali, hanno quindi ritenuto fondamentale aprire l’album con questo appello rivolto al mondo intero, nella speranza di sensibilizzare sempre più persone verso le tematiche green.

Ascoltando il brano che dura 4 minuti e 55 secondi, Greta ci invita a cambiare le regole, a ribellarci, a disobbedire, perché

“non possiamo salvare il mondo rispettando le regole.”

Quindi continua descrivendo il suo pensiero sulla crisi ecologica e climatica, e sugli errori commessi dalle generazioni passate.

E prosegue:

“Siamo all’inizio di una crisi climatica e ambientale e dobbiamo chiamarla per nome: è un’emergenza”.

La canzone è stata pubblicata il 24 luglio mentre l’album uscirà ad agosto. In Italia i 1975 arriveranno il 30 agosto al Milano Rocks Festival.

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook