Trovata un’antica canoa Maya in legno quasi intatta in Messico, durante i lavori di una ferrovia turistica

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Gli archeologi hanno scoperto una canoa Maya di legno nel Messico meridionale, che si ritiene abbia più di 1.000 anni.

Sta per finire investito, la mamma lo salva

Gli archeologi hanno scoperto una canoa Maya di legno nel Messico meridionale, che si ritiene abbia più di 1.000 anni

È quasi completamente intatta, la canoa preispanica di oltre 1 metro ritrovata quasi sommersa in una pozza d’acqua dolce (cenote) vicino alle rovine della città Maya di Chichen Itza. Secondo l’Istituto di antropologia e storia del Messico (Inah), potrebbe essere stata utilizzata per estrarre acqua o depositare offerte rituali.

Il raro ritrovamento è avvenuto durante i lavori di costruzione di una nuova ferrovia turistica nota come Maya Train, un megaprogetto multimiliardario guidato dal Governo del presidente Andrés Manuel López Obrador, che attraverserà cinque Stati del sud del Messico.

Secondo quanto si legge in una nota dell’Inah, sarebbero venuti alla luce anche ceramiche, un coltello rituale e dei dipinti murali di mani su una parete rocciosa nella piscina (la cenote è proprio il nome dato in America Centrale e Messico meridionale a un tipo di grotta con presenza di acqua dolce).

Gli esperti dell’Università della Sorbona di Parigi hanno aiutato a individuare l’età e il tipo esatto di canoa, realizzando anche un modello 3D per consentire la realizzazione di repliche e per facilitare ulteriori studi.

La civiltà Maya fiorì prima che la Spagna conquistasse la regione. Ai loro tempi, i Maya governavano vasti tratti di territorio in quello che oggi è il Messico meridionale, il Guatemala, il Belize e l’Honduras.

La barca è stata provvisoriamente datata tra l’830-950 d.C., verso la fine dell’età d’oro della civiltà Maya. Intorno a questo periodo, la civiltà Maya subì un grave crollo politico, segnato dall’abbandono delle città disseminate nell’odierna America Centrale, lasciando rovine di imponenti piramidi e altri edifici in pietra.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonti: Inah / BBC

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook