Booksharing: a Napoli inaugurata la prima libreria pubblica all’aperto dove #prendi3Libri gratis

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A Napoli, al Vomero. è stata aperta la prima libreria pubblica all’aperto per leggere gratis i libri e fare anche booksharing.

Materiali riciclati e booksharing, eccoli i due assi portanti di #Prendi3Libri, la prima libreria pubblica all’aperto di Napoli, nel quartiere Vomero. Qui, in Piazza Vanvitelli, lo storico chiosco di piante e fiori ha dato vita anche a degli scaffali con una miriadi di libri disponibili a tutti.

L’idea è di Giovanni Estate, che ha messo a disposizione una delle facciate del suo “Chioschetto dei fiori”, e di Giancarlo Minniti di Ribiciclo, che con la sua abilità artigianali nel recuperare oggetti che sarebbero considerati rifiuti è riuscito a realizzare le mensole dove saranno disposti i libri della libreria vomerese “IoCiSto”.

Come funziona

#Prendi3Libri segue un’unica regola: è possibile prendere massimo 3 libri alla volta, leggerli e restituirli. Oppure si possono prendere e sostituirli con altri.

libri vanvitelli napoli

Il servizio è gratuito, unica regola è che non se ne possono prendere più di 3.

Un’idea – dicono gli inventori – che si lega anche al messaggio ecologista spinto dal gioco #Prendi3 che promuove la buona pratica di raccogliere almeno 3 pezzi di plastica quando si va in spiaggia e “usare i social media in maniera utile all’ambiente postando la foto dell’azione di salvaguardia ambientale”.

E allora buona fortuna a questa nuova iniziativa, sperando che anche in altri quartieri di Napili rimonti questo bellissimo fermento culturale!

Leggi anche:

Germana Carillo
Foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook