Pasta madre: ricette, trucchi e segreti sul lievito madre nel libro di Riccardo Astolfi

riccardo astolfi pasta madre copertina

Preparare il pane con la pasta madre è un arte da riscoprire. Negli ultimi anni molti di voi avranno seguito la storia della Comunità Del Cibo Pasta Madre, nata per diffondere l’utilizzo del lievito madre nella panificazione, casalinga e non.

Alcuni di voi saranno diventati “spacciatori” e avranno regalato la pasta madre a parenti e amici. Ecco una novità tutta per voi. Da oggi in tutte le librerie e su internet troverete Pasta Madre (Guido Tommasi Editore), il libro di Riccardo Astolfi, fondatore della prima comunità dedicata al lievito madre.

Il libro, la nascita e lo sviluppo della Comunità del Cibo Pasta Madre sono la testimonianza della passione per il cibo sano, pulito e tradizionale dell’autore. E come riavvicinarsi ad una cucina autentica se non a partire dalla preparazione del pane? Fare il pane in casa è un gesto antico, che ci riconcilia con il passato, con la storia delle generazioni precedenti e della nostra famiglia.

Le vostre nonne, probabilmente, utilizzavano la pasta madre per fare il pane. Ora voi potrete riscoprire questa tradizione e preparare il vostro lievito naturale in casa, per dare inizio alla panificazione domestica e naturale. “Pasta madre” vi spiegherà passo dopo passo come ottenere il vostro lievito naturale e come utilizzarlo per preparare il pane, come rinfrescarlo in modo corretto e come mantenerlo in salute. Perché la pasta madre “non è fatta per essere uccisa!”.

“Solo” il pane? No, la pasta madre si presta benissimo anche per l’impasto delle pizze e delle focacce. Il libro vi offrirà tutte le ricette e le indicazioni in proposito, con tanto di immagini a colori che vi guideranno nelle vostre sperimentazioni. Come spiega l’autore, fare il pane non è soltanto “esercizio fisico”. Certo, bisogna impegnarsi ad impastare con energia, seguire i tempi di cottura e di lievitazione, ma non è tutto qui.

Fare il pane, infatti, rappresenta anche un importante percorso interiore, un “esercizio spirituale”. Preparando il pane vi metterete in gioco con tutti i vostri limiti, farete nuove scoperte, imparerete ad ascoltare e ad osservare. La gioia di poter assaggiare del pane appena sfornato, preparato con le vostre mani, non avrà prezzo.

pasta madre riccardo astolfi

E per trovare le farine migliori “buone, pulite e giuste”, non dimenticate di consultare la mappa dei mulini virtuosi.

Se invece siete ancora alla ricerca della vostra prima pasta madre, date un’occhiata alla mappa degli “spacciatori”.

Potete acquistare il libro – di 248 pagine illustrate a colori- in tutte le librerie al prezzo di € 25,00 oppure online scontato del 15%:

Sul sito La Feltrinelli

Su Amazonimmagine

Marta Albè

Leggi anche:

Pasta madre: il lievito naturale fatto in casa

Coop

Arrivano le ciliegie “Buone e Giuste” senza glifosato di Fior Fiore Coop

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

corsi pagamento

seguici su facebook