Focaccia ripiena di bietole: ricetta con pasta madre e curcuma

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La focaccia ripiena di bietole, la ricetta passo passo per renderla soffice, appetitosa e digeribile essendo preparata con la pasta madre e arricchita con un pizzico di curcuma.

La preparazione della focaccia ripiena di bietole è semplice e non prevede particolare attenzioni; la lievitazione avviene per metà della sua durata nel frigorifero e questo permette quindi all’impasto non solo di ricrescere, ma anche di maturare.
La focaccia ripiena di bietole può essere servita sia tiepida che a temperatura ambiente e, se consumata il giorno dopo, sarà buona come appena sfornata.

Ingredienti

  • 500 gr di farina di tipo 1
  • 400 gr di di farina di tipo 2
  • 500 ml di acqua
  • 20 gr di sale
  • 50 gr di olio evo
  • 3 gr di curcuma in polvere (opzionale)
  • 150 gr di pasta madre
  • 1 Kg di bietole già lessata

  • Tempo Preparazione:
    20 minuti
  • Tempo Cottura:
    30 minuti
  • Tempo Riposo:
    24 ore di lievitazione
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficoltà:
    bassa

Come preparare la focaccia ripiena di bietole: procedimento

  • Unire le farine e la curcuma in una ciotola capiente,
  • sciogliere la pasta madre nell’acqua, quindi aggiungerla alla farine ed iniziare ad impastare,
  • unire anche l’olio
focaccia ripiena bietola 1
  • e solo dopo averlo incorporato all’impasto aggiungere anche il sale.
  • Impastare fino ad ottenere una massa liscia e non appiccicosa,
  • quindi coprire con della pellicola alimentare a contatto in modo da non far seccare la superficie dell’impasto e lasciar lievitare per ventiquattro ore,
  • quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume
focaccia ripiena bietola 2
  • condire le bietole con olio evo oppure, se si gradisce, ripassarla in padella con olio, aglio e peperoncino,
  • ungere con olio il fondo di una teglia e spianare al suo interno tre/quarti d’impasto,
  • farcire con le bietole,
focaccia ripiena bietola 3
  • e spianare ora il restante impasto ed adagiarlo sulle bietole,
  • ripiegare verso l’interno l’impasto inferiore avendo cura di premere un po’ per chiudere bene la focaccia,
focaccia ripiena bietola 4
  • bucherellare la superficie con i rebbi di una forchetta e cuocere in forno caldo a 220° per circa mezz’ora o comunque fino a doratura.
  • A cottura ultimata sfornare e lasciar riposare per qualche minuto prima di porzionare.
focaccia ripiena bietola 5

Un consiglio in più:

Sarà utile far lievitare in frigorifero l’impasto per le prime dodici ore, trascorse le quali estrarlo, farlo intepidire, quindi reimpastare nuovamente e lasciarlo lievitare fino al raddoppio; se la temperatura atmosferica fosse bassa sarà utile fare la seconda lievitazione nel forno spento, con sportello chiuso e la luce accesa.

focaccia ripiena bietola

Ilaria Zizza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook