colomba cover

La colomba è il tipico dolce di Pasqua. La potrete preparare in casa con la pasta madre. Secondo la leggenda, le origini della colomba pasquale risalirebbero all'epoca longobarda. Il dolce vero e proprio iniziò ad essere distribuito a livello commerciale negli anni 30 in Lombardia e nel resto d'Italia.

È il momento di riscoprire il piacere della sua preparazione casalinga. Con gli ingredienti indicati otterrete una colomba da circa 1 kg.

1) Rinfresco

120 gr di pasta madre solida
100 gr di farina 0
75 ml di acqua tiepida

Rinfrescate la pasta madre Scioglietela in acqua mescolando con le mani e unite la farina. Amalgamate fino a quando la pasta madre tornerà della consistenza iniziale. Staccatene un pezzetto da conservare per la volta successiva. Coprite la ciotola con un panno asciutto e lasciate riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

2) Primo impasto

100 gr di farina 0
100 gr di latte a temperatura ambiente

Spezzettate la pasta madre rinfrescata e scioglietela nel latte a temperatura ambiente. Mescolate aggiungendo a poco a poco la farina. Formate un panetto e lasciate riposare a temperatura ambiente per 40 minuti.

3) Secondo impasto

100 gr di farina 0
20 gr di zucchero di canna
20 gr di olio extravergine o di riso

Unite al panetto preparato in precedenza lo zucchero di canna, l'olio e la farina. Impastate a lungo per ottenere un composto ben compatto e lasciate riposare a temperatura ambiente per 1 ora.

4) Terzo impasto

250 gr di farina 0
100 gr di zucchero di canna
50 gr di olio extravergine o di riso
3 uova piccole a temperatura ambiente
1 pizzico di sale
½ cucchiaino di vaniglia in polvere

Trascorso il tempo di riposo, unite all'impasto le uova, lo zucchero, l'olio, la farina, un pizzico di sale e la vaniglia in polvere. Impastate a lungo energicamente a mano fino ad ottenere un impasto elastico. Riponetelo in una ciotola, coprite con un telo e lasciate lievitare a temperatura ambiente per 2 ore.

5) Lievitazione

Stendete l'impasto in uno stampo per colomba (cercatelo su internet, al supermercato o nei negozi di articoli per la casa), tendendolo bene verso i bordi e dando la forma tipica di questo dolce. Coprite con un telo e lasciate riposare molto a lungo, anche per tutto il giorno o per tutta la notte, fino a quando non risulterà ben lievitato.

colomba 1

6) Glassa

1 albume
1 cucchiaio di zucchero di canna
20 mandorle pelate

Sbattete l'albume con una forchetta - non serve montarlo a neve. Aggiungete lo zucchero e continuate a mescolare. Cospargete la superficie dell'impasto lievitato con una parte della glassa, aiutandovi con un pennellino. Decorate con le mandorle e spennellatele con la glassa rimanente.

colomba 2

7) Cottura

Cuocete la vostra colomba fatta in casa in forno ventilato, preriscaldato a 180°C, per 45-50 minuti. Fate la classica prova dello stecchino per controllare la cottura. Lasciate raffreddare la colomba prima di estrarla dallo stampo.

colomba 3

Varianti:

- Se volete, potete aggiungere all'impasto della scorza di arancia o di limone, oppure delle gocce di cioccolato.

- È possibile sostituire la farina 0 con la farina di farro.

- Colomba di Pasqua senza lattosio: sostituite al latte vaccino il latte vegetale, ad esempio latte di soia, di riso o di mandorle.

- Colomba di Pasqua senza glutine: provate a utilizzare la pasta madre senza glutine e una farina gluten-free adatta alla preparazione dei dolci (farina speciale per celiaci).

- Colomba di Pasqua vegan con pasta madre: qui la ricetta.

colomba 4

Buona Pasqua!

Marta Albè
(Testi e foto)

Leggi anche:

Colomba vegan fatta in casa
Colomba di Pasqua con pasta madre (ricetta vegan)
Pizza di Pasqua al formaggio con pasta madre

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog