Probiotici

Intestino e salute. Proprio così: non tutti sanno che un intestino in buona forma è fondamentale per il benessere di tutto il corpo. Se l’intestino sta bene, molto probabilmente anche tutti gli altri organi, anche più distanti, godranno di ottima salute. Ma come coccolare il nostro intestino e come mantenerlo sano?

L’intestino è un organo che svolge funzioni chiave, tanto da essere considerato un “secondo cervello”, e la flora batterica in esso presente è importante perché, se ben equilibrata, è in grado a sua volta di compiere molti compiti utili: produrre enzimi digestivi, sintetizzare vitamine e sostanze antibatteriche, modulare il sistema immunitario.

Tra i vari sistemi a nostra disposizione per tenere in buona salute il nostro intestino c’è senza dubbio il cibo che portiamo a tavola e l’eventuale assunzione di probiotici. Anche i probiotici, infatti, possono “nutrire” in maniera sana i batteri buoni che vivono nel nostro intestino.

Cosa sono i probiotici

Anche conosciuti come fermenti lattici, i probiotici sono – come dice il nome stesso – dei microrganismi vivi (batteri) “a favore della vita”, a differenza degli “antibiotici” (anti-vita) che una volta assunti uccidono specie batteriche “buone” e specie “cattive” indistintamente.

Si tratta di batteri che normalmente vivono nel nostro organismo e che “nutriamo” attraverso il cibo che assumiamo o particolari integratori. Proprio questi, ossia i prodotti che troviamo comunemente in farmacia, sono un vero e proprio concentrato di batteri buoni, ovvero comprendono milioni o miliardi di fermenti lattici di diverse specie capaci di riequilibrare la flora batterica intestinale.

Quel che è necessario è in ogni caso verificare che, nel momento in cui si assumono, i probiotici siano attivi e vitali per potersi così riprodurre all’interno dell’intestino e ripopolarlo nelle sue giuste proporzioni.

Così come è importante anche scegliere i ceppi più indicati per le diverse situazioni. Per questo motivo chiedete sempre il consiglio di un esperto.

Abbiamo selezionato per voi alcuni integratori di probiotici utili in tante situazioni. Sempre e comunque, leggete il bugiardino per conoscere tutte le caratteristiche del singolo prodotto e assumetelo sotto indicazione del vostro medico. E ricordate: “Gli integratori non vanno intesi come sostituto di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita”.

1. Lactobacillus gasseri

lactobacillus gasseri

Supersmart.com, uno dei primi marchi in Europa a commercializzare gli integratori alimentari, propone una linea molto efficace di probiotici adatti a diverse situazioni.

Il Lactobacillus-gasseri è confezionato in DR Caps™ - capsule gastroresistenti - per garantire l’assunzione ottimale di sei miliardi di microrganismi al giorno.

Il Lactobacillus gasseri è un ceppo che si trova naturalmente nel latte materno, fa parte quindi di questi microrganismi essenziali per l'equilibrio complessivo. In più, una recente scoperta consente di utilizzarlo anche nella gestione del peso corporeo.

INGREDIENTI: Lactobacillus gasseri (6 miliardi di microrganismi); stearato di magnesio, maltodestrina, diossido di silicio, cellulosa microcristallina.

UTILIZZO: Deglutire 2 capsule al giorno, con acqua. Ogni capsula contiene 100 mg di Lactobacillus gasseri (3 miliardi di microrganismi).

2. Probio Forte™

probio forte

È una miscela di probiotici che contiene in ogni capsula 8 miliardi di microrganismi appartenenti a cinque specie diverse e complementari di batteri lattici. Probio Forte™ è particolarmente indicato per rafforzare l’immunità intestinale riducendone la sovra-attivazione (allergie, patologie infiammatorie).

Previene e cura varie patologie (gastroenterite, intestino irritabile, pouchite).

INGREDIENTI: Bifidobacterium lactis BL 2211; Lactobacillus acidophilus NCFM BL 2027; Lactobacillus casei BL 2401         ; Lactobacillus plantarum BL 2203; Lactobacillus lactis 2618. Altri ingredienti: amido di mais, inulina di cicoria, stearato di magnesio.

UTILIZZO: assumere 1 DR Caps™ al giorno, preferibilmente a stomaco vuoto. Sebbene Probio Forte™ sia stabile a una temperatura ambiente di 20 °C, si consiglia, una volta aperto, di conservarlo nel frigorifero.

3. Fructo-Oligosaccharides

fructo oligosaccharides

Si tratta di un integratore di frutto-oligosaccaridi per il benessere intestinale e utili a nutrire batteri benefici (prebiotici) e a potenziare le difese naturali dell’organismo. I frutto-oligosaccaridi a catena breve sono prodotti a partire da barbabietole da zucchero, grazie all’utilizzo di un enzima prodotto da Aspergillus niger, un fungo microscopico utilizzato nell’industria alimentare. Gli effetti degli oligosaccaridi a catena breve sono stati provati in più di 150 studi scientifici e medici a partire da un consumo quotidiano di 2,5 g al giorno.

INGREDIENTI: Actilight® (fruttooligosaccaridi)    10 g e maltodestrina.

UTILIZZO: Usare da 1/2 cucchiaio a 2 cucchiai (2,5-10 g) di frutto-oligosaccaridi al giorno per zuccherare gli alimenti e le bevande.

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram