La foto virale del balcone ricoperto di pancetta stagionata nell’inquinata Cina

b2ap3_thumbnail_pancetta-cinese.png

La tecnica è quantomeno insolita. Decine, forse centinaia, di strisce di pancetta disposte su ganci sulla parte esterna del balcone di un appartamento al terzo piano di un edificio. Raccapricciante? Certo, ma non solo. Questa stagionatura casalinga è anche pericolosissima per la salute.

Soprattutto perché ci troviamo a Wuhan, città con i peggiori livelli di qualità dell’aria nella Cina e nel mondo. Non è dato sapere se si tratti di un macellaio o di un amante della carne seriale. Né quali potrebbero essere gli effetti nocivi dello smog sul prodotto finale.

Quel che è certo è che in Cina è diventato ormai impossibile vedere il sole per colpa dell’inquinamento. E che il Paese, in cui la crescita economica si è sviluppata a discapito dell’ambiente e della salute, si trova stretto tra l’emergenza ambientale e quella della sicurezza alimentare.

Nemmeno a dirlo, sui social l’immagini sta diventato virale.

(Astenersi commentatori razzisti)

SEGUIMI SU FACEBOOK E TWITTER

Fonte e foto

Seat

Auto a metano, il self service darà una nuova spinta?

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Yves Rocher

Premio Terre de Femmes e l’impegno di Yves Rocher nella tutela dell’ambiente

corsi pagamento

seguici su facebook