Questa notte la Luna, Venere e Mercurio formano uno spettacolare triangolo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Puntate gli occhi al cielo in questi giorni, o meglio in queste notti. Sarà possibile ammirare uno spettacolare triangolo formato da Mercurio, Venere e dalla Luna. I tre corpi celesti si stanno letteralmente inseguendo.

Durante la notte, poco prima del sorgere del sole potremo assistere a una bella concentrazione di astri nella costellazione della Vergine. Un terzetto d’eccezione

“Venere si trova poco sopra la sottile falce di Luna calante, che sorge insieme alla stella Spica. Con un po’ di fortuna, su un orizzonte orientale privo di ostacoli, ancora più in basso si può individuare Mercurio” spiega l’Uai.

Come osservare il triangolo

Basterà guardare verso est prima dell’alba sia oggi che domani (e in misura minore anche nei giorni successivi) per vedere la luna crescente calante insieme ai pianeti Venere e Mercurio. Individuarli è davvero semplice perché Venere è davveri brillate, essendo il terzo corpo celeste più luminoso, dopo il sole e la luna. Poco sotto troveremo Mercurio, più vicino all’orizzonte.

Facciamo però attenzione a non confondere la stella Spica per Mercurio. La stella infatti si trova tra la luna e il pianeta. Dal nostro emisfero inoltre, a sinistra del triangolo potremo notare anche la bellissima stella Arturo, la più luminosa della costellazione del Boote la quarta stella più brillante del cielo notturno osservabile dopo Sirio, Canopo e α Centauri.

Col passare dei giorni, poi, la luna si farà sempre più sottile visto che il novilunio è previsto per il 15 novembre. La mappa che segue mostra il cielo sud-orientale alle 5.30 del mattino del 13 novembre.

mercurio venere luna13

©Stellarium

Non perdete lo spettacolo!

Fonti di riferimento: Uai, EarthSky

LEGGI anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook