Da stasera pioggia di stelle cadenti proprio sul triangolo che dà il benvenuto all’estate

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il suo arrivo dà il benvenuto all’estate, ormai prossima. Il triangolo estivo è tornato a illuminare i nostri cieli. Già dal 15 Giugno sarà possibile ammirarlo con facilità. Sarà accompagnato da due sciami di meteore, tra i più attesi del mese di giugno.

Il triangolo estivo non è una costellazione ma un asterismo, formato da tre stelle molto luminose: Vega, Deneb e Altair. Come lo stesso nome suggerisce, esse sono disposte a forma di triangolo. Anche se sono visibili in parte anche durante i mesi invernali, è in questo periodo dell’anno che raggiungono le condizioni ottimali di osservabilità.

Di fatto, il triangolo estivo è considerato il segno dell’arrivo dell’estate, funge infatti da calendario stellare che segna le stagioni. Quando le stelle del Triangolo estivo illuminano il crepuscolo orientale poco dopo il tramonto del sole da metà a fine giugno, è il segno del cambio di stagione, del passaggio dalla primavera all’estate.

Quando invece il Triangolo estivo durante le prime ore della sera si trova già in alto nel cielo e in direzione sud, vuol dire che l’estate è già finita e l’autunno ha preso il suo posto.

Come trovare il triangolo estivo

E’ davvero semplice. A fare da guida è la stella Vega, la più luminosa della costellazione della Lira e la seconda più luminosa del nostro emisfero, dopo Arturo. Individuata Vega, guardando in basso a sinistra troveremo un altro astro luminoso: è Deneb, la stella più brillante della costellazione del Cigno. Una mano tesa alla distanza di un braccio indica la distanza da Vega a Deneb, almeno secondo il nostro punto di vista. Infine, in basso a destra di Vega troveremo la terza e ultima stella del triangolo Altair , la più luminosa della costellazione dell’Aquila.

La mappa che segue mostra il cielo attorno alle 21.45, sull’orizzonte orientale:

mappa triangolo e meteore

©Stellarium

In arrivo le Liridi e le Xi Draconidi

Quest’anno il triangolo estivo avrà subito compagnia. Sarà infatti accompagnato da ben due sciami di meteore. Le Liridi saranno osservabili nella costellazione della Lira, da cui prendono il nome. Si tratta della stessa costellazione che ospita Vega, la stella più luminosa del triangolo. Forse legate alla cometa Mellish, quest’anno avranno a disposizione le condizioni ottimali per l’osservazione visto che il radiante ossia il punto da cui hanno origine è osservabile tutta la notte. Il momento migliore è tra il 15 e il 16 giugno, anche per via dell’assenza del disturbo lunare, ma potranno essere osservate per tutta la settimana a seguire.

Durante le stesse notti sarà possibile ammirare anche le Xi Draconidi, che al pari delle Liridi avranno ottime condizioni di visibilità. Per individuarle bisognerà cercare la costellazione del Drago.

triangolo estivo via lattea

©Shutterstock/Matsumoto

Il triangolo estivo indica la strada per la Via Lattea

Se siete abbastanza fortunati da vivere sotto un cielo stellato scuro e privo di inquinamento luminoso, in una notte senza luna potrete vedere la Via Lattea che passa tra le stelle del Triangolo estivo.

Buona visione!

Fonti di riferimento: EarthSky, Uai

LEGGI anche:

Triangolo estivo, rieccolo: ecco come osservarlo

Triangolo estivo: come osservare le stelle Vega, Altair, Deneb

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook