Tauridi Nord: questa sera un nuovo sciame di meteore. Occhio ai bolidi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Novembre ci regala ancora uno sciame di stelle cadenti. Dopo aver ammirato le Tauridi Sud e lo spettacolare triangolo tra la luna, Venere e Marte, questa sera saranno le Tauridi Nord a farci visita.

Le Tauridi (Nord e Sud) sono uno sciame di meteore nato dalla cometa Encke, a cui potrebberso essersi uniti dei frammenti di asteroide.

La porzione di cielo da cui partono è abbastanza ampia ed è localizzabile nei pressi delle Pleiadi. Col passare dei giorni, il numero di meteore che è possibile ammirare a novembre è aumentato, con due picchi: il primo, quello delle Tauridi Sud, avuto tra il 3 e il 4 novembre mentre il secondo, le Tauridi Nord, è previsto per questa notte.

Se l’osservazione delle Tauridi Sud è stata in parte resa difficoltosa dalla presenza della luna, quella delle Tauridi Nord invece sarà tutta rose e fiori visto che il nostro satellite naturale proprio ieri è entrato nella sua fase di novilunio.

Avremo quindi un bel cielo nero a disposizione. Ecco la mappa che indica dove guardare per individuare questo sciame di meteore. Indicativamente mostra il cielo orientale alle 21.

mappaTauridiNord

Spiega l’Uai che questo sciame a volte può produrre meteore luminose e grossi bolidi. Così è stato in occasione del passaggio delle Tauridi Sud, tra il 3 e il 4 novembre quando nei cieli del Sud Italia in molti hanno avuto la fortuna di ammirare questo insolito spettacolo.

Godetevi lo spettacolo!

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Tauridi Sud: bolidi e scie luminose. Questa sera in arrivo le prime stelle cadenti di novembre

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook