Pioggia di stelle cadenti: il bacio tra Luna e Marte solcato dalle Piscidi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sta per finire l’estate, ma quest’anno la stagione più calda ci saluta con un doppio spettacolo in cielo: la Luna infatti “bacerà” Marte la sera del 20 settembre, quasi in coincidenza con il picco delle Piscidi, stelle cadenti che potrebbero produrre meteore particolarmente brillanti.

Potremo ammirare sia Marte che Saturno nel firmamento, in particolare nella prima parte della notte, anche se il Signore degli Anelli tramonterà un po’ prima del Pianeta Rosso. Ma questo ci regalerà una splendida congiunzione con la Luna, nella costellazione del Capricorno, sull’orizzonte sud.

Il nostro satellite, il giorno della congiunzione, sarà crescente e visibile per il 77%. Inoltre non tramonterà completamente prima della mezzanotte, quindi non avremo problemi, tempo permettendo, a vedere il romantico bacio celeste (nella mappa il cielo del 20 settembre alle 21 circa).

luna marte 20sett18 h 21.00

Ma Marte e la Luna (nonché Saturno) non saranno soli, perché in questi giorni si registrerà il picco delle Piscidi, uno sciame probabilmente legato alla cometa estinta NEA 2000 PG3, attivo generalmente dall’1 al 30 settembre. Il radiante, ovvero il punto da cui sembra si originino le meteore, sarà osservabile tutta la notte e localizzato nella costellazione dei Pesci, da cui il nome.

Quest’anno il picco assoluto dello sciame è previsto in realtà la notte a cavallo tra il 19 e il 20 settembre, a partire dalle 23, con la Luna che volge al tramonto, e in particolare intorno alle 2, quando il radiante sarà alla massima altezza sull’orizzonte (nella mappa il cielo del 19 settembre alle 23.30 circa).

piscidi 19sett18 h 23.30

Tuttavia la sera successiva l’attività delle meteore dovrebbe essere ancora discreta e regalarci una meravigliosa congiunzione solcata da stelle cadenti.

Leggi anche: Occhi al cielo! 5 spettacoli da non perdere, visibili a occhio nudo dal 20 Settembre

Da non perdere!

Roberta De Carolis

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook