Orionidi: le stelle cadenti più belle d’autunno sono già qui. Come osservarle

meteoreluglio

Orionidi. Le stelle cadenti più belle d’autunno sono già visibili. Anche se il picco è atteso per il 22 ottobre, nel corso di queste sere sarà possibile vedere attraversare il cielo dalle caratteristiche meteore autunnali.

Le Orionidi sono i frammenti che la cometa di Halley ha lasciato dopo il suo ultimo volo ravvicinato al sole. Quest’anno sarà particolarmente fortunato visto che la luna, seppur in fase crescente, tramonterà poco dopo le 23 lasciando il cielo perfettamente al buio, fatta eccezione per il disturbo causato dalle luci artificiali.

Come sappiamo, le meteore prendono il nome dalla costellazione da cui sembrano avere origine. Si tratta del cosiddetto radiante, che nel nostro caso, come il nome stesso suggerisce coincide con la costellazione di Orione.

Le meteore saranno dunque visibili a partire dalle 23.30 e per gran parte della notte visto che il radiante sarà sempre più alto col passare delle ore.

Le Orionidi sono particolarmente visibili tra il 18 e il 23 ottobre e la media è di circa 25-30 meteore ogni ora.

La mappa che segue mostra la posizione della costellazione di Orione attorno alla mezzanotte tra il 22 e il 23 ottobre. A fornirci una mano d’aiuto è Betelgeuse, una supergigante rossa e la seconda stella più luminosa di Orione. Basterà guardare a ovest di questa stella per individuare l’area delle Orionidi.

orionidi2015

Sotto coi desideri e speriamo che le nuvole non guastino la festa.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

STELLE CADENTI: STASERA LE ORIONIDI, LO SCIAME DI METEORE più BELLO D’AUTUNNO. COME OSSERVARLO

Coop

Arrivano le ciliegie “Buone e Giuste” senza glifosato di Fior Fiore Coop

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

corsi pagamento

seguici su facebook