Uno spettacolo di meteore! Come e dove osservare le stelle cadenti dal 7 Luglio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Stelle cadenti: l’estate del nostro emisfero è sempre carica di meteore ed ecco le prime della stagione, molto ravvicinate.

Lo spettacolo inizia il 07 Luglio con le Draconidi, proseguirà il 9 con le Pegasidi e il 12 con beta Capricornidi. Tre sciami in 5 giorni. Ecco come e dove osservarle.

Il cielo di luglio è generalmente carico di sciami, tuttavia, come osserva l‘UAI, il 19 ci sarà la Luna piena, e questo limiterà l’osservazione delle meteore nei giorni vicini, ma il trio è salvo. Al via dunque a 5 giorni di stelle cadenti e desideri.

Le Draconidi, note anche come Giacobinidi, sono uno sciame meteorico imparentato con la cometa periodica Giacobini-Zinner con radiante (ovvero il punto dal quale sembrano provenire tutte le scie) collocato nella testa della costellazione del Drago.

Puntiamo dunque gli occhi verso la porzione di cielo tra Drago, Aquila e Cigno (nella mappa il cielo del 7 luglio alle ore 3 circa).

LEGGI anche: LE STELLE CADENTI SUL TRIANGOLO ESTIVO: DOPPIO SPETTACOLO IN CIELO

draconidi

Due giorni dopo, il 9, usciamo nuovamente a guardare il cielo, perché l’assenza della Luna potrebbe rendere particolarmente visibili le Pegasidi, un giovane sciame di velocissime meteore, del quale si dibatte ancora quale possa essere la cometa d’origine.

Come si evince dal nome, il radiante è nella costellazione di Pegaso, dove dovremo puntare lo sguardo (nella mappa la porzione di cielo interessata intorno all’1 di notte del 9 luglio).

LEGGI anche: LA LUNA NELLE PLEIADI: STANOTTE LA SPETTACOLARE CONGIUNZIONE

pegasidi

Avvicinandoci al plenilunio le meteore saranno sempre più difficili da vedere, ma il 12 dovremmo riuscire ad avvistare le beta Capricornidi, cercando nel cielo la costellazione del Capricorno (nella mappa la porzione di cielo intorno alle 3 di notte).

capricornidi
È possibile anche che questo sciame offra inusuali meteore lente e brillanti, e che queste si frammentino con una spettacolare esplosione finale.
Pensiamo ai nostri desideri dunque, perché da stanotte avremo molti giorni per esprimerli.

Roberta De Carolis

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook