Mercurio splende nel cielo di fine maggio: potremo ammirarlo per quasi due ore

Mercurio dà spettacolo a fine maggio: dopo il suo “lockdown”, anche lui a marzo e aprile, quasi due ore di osservabilità a occhio nudo in cielo il 31 del mese per un pianeta molto “timido” che ora si mostra in tutta la sua bellezza. Occhi al cielo anche senza binocolo.

Mercurio è generalmente difficile da vedere a occhio nudo non per la sua distanza dalla Terra, tecnicamente compatibile per l’osservabilità senza strumenti, ma per la sua posizione: è infatti un pianeta interno e quasi sempre “abbagliato” dal Sole, per cui da qui possiamo vedere solo la parte opposta alla nostra stella e nulla quando questa è sopra l’orizzonte.

E non finisce qui, perché il suo anno dura 88 giorni, ovvero impiega appena 88 giorni per compiere un’orbita completa attorno al Sole. Questo implica l’impossibilità di vederlo per molti giorni consecutivi, restringendo il campo e il tempo di osservabilità.

In questo “particolare” 2020 il primo pianeta del Sistema Solare sembra aver seguito la Terra nel lockdown: è stato infatti praticamente inosservabile sia a marzo che ad aprile, per poi ricomparire con la fase 2. E a fine mese sembra volerci accompagnare nel “risveglio”.

mercurio 31 maggio 2020

Come spiega l’Uai, infatti, in questi giorni il corpo celeste sta raggiungendo le condizioni di migliore osservabilità serale e proprio il 31 maggio tramonterà ben 1 ora e 54 minuti dopo il Sole (nella mappa il cielo del 31 maggio alle 20.45, pochi minuti dopo il saluto della nostra stella).

Sono le condizioni migliori dell’anno in corso per osservarlo nella luce del crepuscolo sull’orizzonte occidentale” si legge sul sito dell’Unione Astrofili Italiani.

Come possiamo perdere questa occasione?

Fonte: UAI

Leggi anche:

Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.
Mediterranea

Come prendersi cura delle mani dopo lavaggi frequenti

Deceuninck

Finestre e serramenti in ThermoFibra: cos’è e quali sono i vantaggi della loro installazione

Izanz

Piretro: l’insetticida naturale contro le zanzare

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook