©bilanol/123rf

La splendida Luna piena del Lombrico saluta la Primavera, sarà una delle più grandi dell’anno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una splendida Luna piena del Lombrico saluta la primavera appena arrivata. Spostando le lancette dei nostri orologi di un’ora come previsto dall’ora legale, alziamo gli occhi al cielo, perché, tempo permettendo, la Luna sarà splendida, nonché la quarta più grande dell’anno.

La luna piena di marzo è speciale perché è quella della primavera, del risveglio della Natura. I nativi americani la chiamavano Luna piena del Lombrico (worm moon), perché proprio in questo mese il terreno si ammorbidisce e i lombrichi tornano a solcare il suolo, invitando i pettirossi al ritorno. Ma anche gioco di parole con warm moon (luna tiepida) visto che le temperature si fanno sempre più miti.

E in questa primavera 2021 la luna sarà anche particolarmente brillante. Come spiega EarthSky, infatti, arriva solo due giorni prima del perigeo lunare del 30 marzo, quando la luna oscilla nella parte più vicina della sua orbita rispetto alla Terra: sarà dunque la quarta più vicina (e quindi la quarta apparentemente più grande e la quarta più luminosa) delle 12 lune piene del 2021.

È dunque una Superluna? Anche questo marzo si ripete l’ambiguità di marzo 2020. Secondo la definizione originale di Superluna coniata dall’astrologo Richard Nolle nel 1979, infatti, una luna piena o luna nuova deve arrivare nel 90% del suo approccio più vicino alla Terra per essere definita tale. In altre parole, è una Superluna quella in cui la distanza dalla Terra è di 361.885 km (o meno), misurata dai centri due corpi celesti. Quindi quella di marzo, seppur di poco, non lo è.

Ecco infatti le distanze dalla Terra delle prossime lune piene:

  • Luna piena (28 marzo 2021): 362.170 km
  • Luna piena (27 aprile 2021): 357.615 km
  • Luna piena (26 maggio 2021): 357.462 km
  • Luna piena (24 giugno 2021): 361.558 km

Dobbiamo dunque aspettare il prossimo mese e anche il successivo per avere ”ufficiali” Superlune (fermo restando che questa definizione non è ufficiale in quanto l’Unione Astronomica Internazionale – IAU non si è mai pronunciata sull’argomento).

luna piena del lombrico marzo 2021

©Stellarium

Sarà comunque indimenticabile, la quarta più vicina dell’anno. Il nostro satellite sarà in fase di piena tecnicamente il 28 marzo alle 20:48 ora italiana, ma i nostri occhi vedranno una splendida luna tutta la sera, se il tempo sarà clemente (nella mappa il cielo del 28 marzo alle 20 circa).

Da non perdere!

Fonti di riferimento: EarthSky

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.
eBay

Come scegliere la migliore piscina fuori terra per giardino o terrazzo

eBay

I migliori accessori da avere se usi il monopattino elettrico

eBay

Bricolage: le migliori soluzioni per organizzare al meglio i tuoi attrezzi da lavoro

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook