Ammasso del Presepe: in arrivo lo spettacolo suggestivo della Luna piena di stelle

luna congiunzione m44 25 settembre 2018

La Luna dà spettacolo in cielo: il prossimo 25 settembre, a notte fonda, il nostro satellite sarà visibile in congiunzione con l’Ammasso del Presepe, un gruppo di stelle chiamato in sigla M44, nella costellazione del Cancro. Occhi al cielo!

Sarà calante, ma luminosa ancora per il 20%, quindi ben visibile (tempo permettendo), e nel nostro Paese sorgerà attorno alle 2.30 il 25 settembre, salendo sull’orizzonte nel corso della notte. Poche ore prima sarà entrata ufficialmente in congiunzione con l’M44, tecnicamente il 24 alle 23.15, ma a quell’ora non osservabile.

Potremo ammirarla invece nel suo splendore accanto al suggestivo ammasso stellare poche ore dopo. Congiunzione rara quanto suggestiva (nella mappa il cielo del 25 settembre alle ore 3 circa).

luna congiunzione M44 25 settembre 2019

Lo spettacolo potrebbe essere visibile anche a occhio nudo, ma in questo modo, pur in un cielo nitido, l’M44 appare generalmente come un oggetto nebuloso. Per poter distinguere le stelle sarà quindi meglio usare un binocolo. Come avverte In-The-Sky.org, il telescopio non è invece consigliabile in quanto la visione sarà probabilmente troppo ampia per adattarsi al suo campo visivo.

L’Ammasso del Presepe è uno dei più vicini al sistema solare e contiene una ricca popolazione di stelle, più ampia di quelle di altri ammassi aperti vicini, il che rende la congiunzione ancora più spettacolare.

Sarà sufficiente non andare a dormire (o svegliarsi molto presto), puntare occhi (ma meglio un binocolo) sull’orizzonte a Est verso la costellazione del Cancro, sperando in un firmamento libero da nuvole.

Pronti allo spettacolo?

Roberta De Carolis

San Benedetto

Cosa vuol dire compensare la CO₂: la linea Ecogreen di San Benedetto

Decathlon

La bici usata? Portala da Decathlon: torna Trocathlon dove puoi acquistare e vendere l’attrezzatura sportiva

Germinal Bio

#Bionest la nuova campagna Germinal Bio che mostra il dietro le quinte del biologico

Triumph

Come riciclare i reggiseni e gli abiti usati

tuvali
seguici su Facebook