Arrivano le stelle cadenti di primavera: come e quando osservare le Liridi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Arrivano le stelle cadenti di primavera. Le meteore Liridi sono già visibili ma raggiungeranno il picco tra il 21 e il 22 aprile. Quello delle Liridi è uno degli sciami più importanti dell’anno.

Anche se non sono paragonabili alle Perseidi di agosto e alle Geminidi di dicembre, queste meteore in passato hanno regalato spettacolo anche grazie a potenti e lentissimi bolidi.

Si tratta del primo sciame di cui si hanno osservazioni storiche visto che fu notato per la prima volta dai Cinesi alcuni secoli A.C. Lo sciame è stato originato dalla cometa C/1861 G1 (cometa Thatcher). Spiega l’Uai che il radiante delle Liridi sarà osservabile per l’intera notte ma sarà alla maggiore altezza (circa 80°) all’alba.

Dove guardare. È davvero molto semplice. Come il loro nome suggerisce, queste meteore sembrano avere origine dalla costellazione della Lira, caratterizzata da una delle stelle più luminose del cielo notturno, Vega.

La mappa che segue mostra la porzione di cielo in cui ammirare le Liridi dalle 21.30 circa. Basterà guardare a NordEst.

liridi2016 copia

Purtroppo quest’anno lo spettacolo sarà guastato dalla luna. Il nostro satellite naturale proprio il 22 aprile raggiungerà il plenilunio. Illuminando il cielo, renderà meno visibile ai nostri occhi il passaggio delle meteore. Dopo le 5 del mattino la luna tramonterà lasciando maggiore spazio alle stelle cadenti.

Vale comunque la pena tentare visto che le Liridi hanno spesso regalato spettacoli mozzafiato.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

IL CIELO DI APRILE TRA METEORE, TRIANGOLI E COMETE

STELLE CADENTI, QUESTA SERA ARRIVANO LE LIRIDI: ECCO COME OSSERVARLE

LIRIDI, IN ARRIVO LE STELLE CADENTI DI PRIMAVERA. ECCO COME INDIVIDUARLE

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook