@ ESA/Twitter

Un meteorite colpisce la superficie di Giove, e il video diventa subito virale

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un astronomo amatoriale avrebbe scoperto un fascio di luce indicante l’impatto avvenuto nella regione equatoriale del pianeta

José Luis Pereira, appassionato di astri brasiliano, ha scoperto casualmente un impatto avvenuto sulla superficie del pianeta Giove lo scorso 13 settembre, alle 22:39 ora locale. Pereira ha osservato (e ripreso) un flash che appare rapidamente e che subito scompare sulla superficie del pianeta. Malgrado le condizioni metereologiche sfavorevoli ad un’osservazione più approfondita, Pereira ha utilizzato la piattaforma DeTeCt, un software gratuito disponibile online utile per condividere avvistamenti di fenomeni astronomici passeggeri, come ad esempio gli impatti planetari.

Il programma ha avvertito il fortunato osservatore che ciò che aveva appena visto era, con buona probabilità una collisione. Poiché Giove orbita vicino alla principale cintura di asteroidi della nostra galassia e funge da importante polo attrattore per i corpi che fluttuano nello spazio, la sua superficie viene spesso colpita. Quello di questi giorni è infatti l’ottavo impatto registrato sulla superficie di Giove dal giugno del 1994 – quando i frammenti della cometa Shoemaker-Levy 9 si schiantarono sul pianeta, lasciando una scia di cicatrici scure sulla sua superficie.

Pereira si definisce un assiduo osservatore del cielo – soprattutto del pianeta Giove, che è il suo preferito: ogni volta che Giove, Saturno e Marte sono fra loro in opposizione, si prepara a immortalare il momento con la sua strumentazione. È così che ha potuto osservare la collisione.

Con mia grande sorpresa, riguardando i video che avevo registrato ho notato subito un bagliore differente attorno al pianeta, ma non ci ho fatto più di tanto attenzione, pensando che potesse essere qualcosa relative all’obiettivo che avevo utilizzato per la ripresa – ha spiegato Pereira in un’intervista alla testata Space. – Solo il giorno dopo, quando il programma mi ha allertato dell’alta probabilità di aver assistito ad un impatto del pianeta con un corpo estraneo, ho riguardato i miei video e mi sono accorto dell’incredibile scoperta. Per me è stato un momento di grande emozione riuscire a registrare un evento che capita tanto raramente.

Seguici su Telegram | Instagram Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Space

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Ho 25 anni e sono laureata in Lingue Straniere. Sono da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile. Tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.
Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook