Giove si mostra in tutto il suo splendore. La spettacolare opposizione da non perdere

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Giove in opposizione. Questa sera sarà il momento migliore di tutto il 2018 per ammirare il gigante gassoso in tutta la sua bellezza. Il pianeta più grande del nostro sistema solare sarà il protagonista di uno spettacolare evento. Ecco cosa vedremo e come ammirarlo al meglio.

Giove si troverà in opposizione il 9 maggio. Ciò significa che la Terra si troverà in una linea immaginaria, tra il Sole e Giove. Quest’ultimo sarà ben visibile per tutta la notte, illuminato dalla nostra stella “da dietro”.

L’opposizione infatti si verifica quando due oggetti astronomici si trovano sui lati opposti del cielo visti dalla Terra. Generalmente si dice che un pianeta è “in opposizione” quando è in opposizione al sole ossia quando Giove sorge poco dopo il tramonto, o viceversa.

terra giove opposizione

Foto: Nasa

Condizioni meteo permettendo, ciò che vedremo a occhio nudo sarà un puntino molto luminoso. Con un piccolo telescopio saranno facilmente individuabili anche 4 delle sue lune più grandi (Ganimede, Callisto, Europa e Io), mentre con uno strumento più potente vi saranno le condizioni per ammirare la Grande Macchia Rossa di Giove. Quest’ultima è una tempesta anticiclonica che si trova poco a sud dell’equatore di Giove ed è il più grande vortice conosciuto nel sistema solare.

Come ammirare l’opposizione di Giove

Il mese di maggio rappresenta il migliore periodo dell’anno in corso e oggi è in assoluto il giorno ideale. Giove sarà visibile per tutta la notte, sorgendo subito dopo il tramonto del Sole. Dovremo quindi attendere che sia buio per ammirarlo al meglio.

Il pianeta sarà visibile a sud-est dalle ore 20 circa, anche se si scorgerà al meglio dopo le 20.30, come mostra la mappa che segue:

giove opposizione mappa

Giove sarà ben alto in cielo e tramonterà a sud nelle ore centrali della notte sparendo tra le prime luci dell’alba.

L’opposizione implica anche la condizione di massima luminosità, minima distanza dalla Terra e, per chi lo osserva al telescopio, massimo diametro apparente del pianeta. Giove si trova ancora nella costellazione della Bilancia, dove si sposta lentamente con moto retrogradospiega l’Uai.

Uno spettacolo da non perdere!

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook