©viktarmalyshchyts/123rf

Nuovo spettacolo in cielo: tornano le epsilon Perseidi (domani notte il picco)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le Perseidi non sono finite: non sono le più famose, quelle della famigerata notte di San Lorenzo, ma pur sempre uno sciame atteso e quest’anno particolarmente favorevole all’osservazione. Prepariamo quindi i desideri per il passaggio delle epsilon Perseidi, con picco la notte tra il 5 e il 6 settembre.

Come spiega l’UAI, le epsilon Perseidi sono meteore note da fine ‘800, ritornate di “moda” in questi ultimi anni per aver mostrato frequenza maggiore rispetto al passato e aver avuto una decisa conferma da parte delle osservazioni video.

E quest’anno saremo ancora più fortunati, in quanto la luna sarà nuova il 7, quindi praticamente non visibile al picco atteso la notte precedente tra il 5 e il 6, quando potremo ammirarle per tutta la durata dell’oscurità (tempo permettendo).

Il radiante delle epsilon Perseidi, che si trova nella costellazione di Perseo da cui lo sciame prende il nome, sarà osservabile ancora meglio dalla mezzanotte in poi, salendo poi sull’orizzonte fino al crepuscolo (nella mappa il cielo del 6 settembre alle 0.30 circa).

epsilon perseidi 6 settembre 2021

©Stellarium

Se ci sono rimasti dei desideri non espressi da agosto, è questo il momento di riproporli.

Fonti di riferimento: UAI / UAI meteore

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.
Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook