28 settembre, arriva l’eclissi totale di… superluna

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Eclissi di…superluna. Il 28 settembre prossimo sarà una data da segnare sul calendario. Quel giorno infatti sarà possibile ammirare dall’Italia l’eclissi totale di luna. Ma non Solo. In quell’occasione, il nostro satellite naturale si troverà più vicino alla Terra rispetto alla distanza abituale. Un fenomeno tecnicamente definito perigeo lunare ma soprannominato superluna.

Anche nei giorni scorsi, sabato 29 agosto la luna è stata “più grande” del solito. In realtà le dimensioni non sono affatto cambiate ma il nostro satellite si trovava più vicino. Uno spettacolo fotografato in tutta Italia. Ma tra un mese ammireremo la più grande e più vicina Superluna di tutto il 2015 visto che la luna si troverà a soli 356mila km dalla Terra.

Un doppio evento, atteso da tempo.

Cosa accadrà il 28 settembre? La superluna verrà oscurata regalando spettacolo. L’eclissi di luna ha luogo quando il nostro satellite attraversare il cono d’ombra della Terra. Quest’ultima si trova esattamente tra il Sole e la Luna stessa.

Come sappiamo, affinché si verifichi l’eclissi ci deve essere la luna piena. Tra qualche settimana dunque, la luna attraverserà completamente il cono d’ombra della Terra e si oscurerà sempre di più fino ad assumere la caratteristica colorazione rossastra. Per questo viene soprannominata luna rossa.

L’immagine che segue mostra cosa accade durante un’eclissi totale di luna:

eclissiLunaschema

Foto: Uai

Il fenomeno avrà luogo poco prima dell’alba del 28 settembre. La fase di totalità avrà inizio alle 04:11 del mattino:

visibilitaeclissi28settembre

Foto: Nasa

Si tratta in realtà della quarta eclissi di luna della tetrade, un totale di quattro eclissi di questo tipo in due anni. Le precedenti si sono verificate ad il 15 aprile e l’8 ottobre 2014 ne il 4 aprile 2015.

Avete fotografato la luna piena del 29 agosto? Inviateci le vostro foto in attesa dell’eclissi totale di settembre.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Eclissi di luna: i misteri della tetrade, ovvero le ‘quattro lune di sangue’

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook