Eclissi solare del 2 luglio: dove e quando ammirarla (anche in diretta)

Eclisse totale di sole: si farà buio sulla Terra, di giorno. Alcuni fortunati di Cile e Argentina ammireranno di persona uno degli spettacoli naturali più intensi e più affascinanti che si possano vivere. Ma anche noi, comunque, potremo godere dello spettacolo, in diretta streaming. Da non perdere.

Come spiega la Nasa, un’eclissi solare si verifica quando la Luna passa tra la Terra e il Sole, oscurando così totalmente o parzialmente l’immagine della nostra stella per un osservatore sulla Terra. Si verifica un’eclisse totale quando il diametro apparente del nostro satellite (ovvero quello che si percepisce sul nostro Pianeta) è maggiore di quello del Sole: è così che il giorno diventa (quasi) improvvisamente notte.

Esiste in realtà anche un altro tipo di eclisse, quella anulare, che si verifica quando la luna non oscura completamente il Sole, lasciando un anello luminoso attorno. Appare in cielo, dunque, una sorta di corona di fuoco attorno ad un disco nero. Questo avviene perché la Luna è nel punto più lontano della sua orbita e quindi il suo cono d’ombra non giunge fino alla superficie terrestre, con diametro apparente minore rispetto a quello solare. L’ultima è avvenuta l’1 settembre 2016 in alcune zone dell’Africa, in particolare Gabon, Congo, Tanzania, Mozambico e Madagascar.

Dove e quando sarà visibile dal vivo l’eclisse del 2 luglio 2019

Il 2 luglio sarà un vero spettacolo, totale in uno stretto lembo di terra abitata, parziale visibile su una regione circostante larga migliaia di chilometri. La totalità sarà visibile in particolare dall’Oceano Pacifico meridionale ad est della Nuova Zelanda alla regione di Coquimbo in Cile e in Argentina al tramonto, con il massimo di 4 minuti e 32 secondi visibili dall’Oceano Pacifico. Questa zona, tra l’altro, stretta quanto mai astronomicamente fortunata, vivrà un’altra eclissi il 14 dicembre 2020, appena 531 giorni dopo.

eclisse sole 2 luglio 2019

Foto: timeanddate

Ecco le città fortunatissime:

  • La Serena, Cile
  • San Juan, San Juan, Argentina
  • Bragado, Buenos Aires, Argentina
  • Junín, Buenos Aires, Argentina

Ma a che ora ci sarà l’oscurità? L’eclisse è un evento che attraversa una prima fase di parzialità, poi un picco di oscurità totale e una progressiva “riscoperta” del sole. Ecco gli orari più significativi riportati nel nostro fuso orario, per una durata complessiva di 5 ore e 28 minuti:

  • Inizio: 20.49
  • Totalità: 23.30
  • Termine: 2.17

eclisse sole 2 luglio diretta streaming

E qui da noi?

In Italia, purtroppo, non sarà possibile vedere dal vivo questo spettacolo. Ma diversi streaming sono previsti. La Nasa, ad esempio, ha già predisposto il suo, ma anche altri video sono previsti, già disponibili (in attesa di iniziare) su differenti canali Youtube.

Certo non sarà la stessa cosa, non potremo avvertire quella incredibile e indimenticabile sensazione di freddo acuto e improvviso e nemmeno osservare le reazioni della natura, impreparata ad una perdita di sole improvvisa (chi era presente ad uno di questi eventi narra di animali “impazziti” e piante che tendono a richiudere i loro fiori temendo un inverno inatteso). Ma vale comunque la pena connettersi.

Le eclissi di sole non vengono mai da sole: pronti all’eclisse di Luna del 16 luglio

Un’eclissi solare si verifica sempre circa due settimane prima o dopo un’eclissi lunare. Di solito ci sono due eclissi consecutive, ma altre volte ce ne sono tre durante la stessa stagione di eclissi. Questa è la prima eclissi in questa stagione. Tutti pronti dunque alla seconda, una meravigliosa eclissi parziale di Luna, visibile anche dall’Italia, prevista per il prossimo 16 luglio.

Che lo spettacolo abbia inizio!

Leggi anche:

Roberta De Carolis
Cover: NASA/Aubrey Gemignani

 

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

corsi pagamento

seguici su facebook