Eclissi lunare tra il 16 e il 17 Luglio, visibile in tutta Italia! L’orario esatto e come ammirarla

eclissi di luna 16 luglio 2019

16 luglio 2019, la luna sarà oscurata e la vedremo “mangiata” dalla nostra ombra. Uno spettacolo imperdibile, che potremo osservare dal vivo anche qui. Dall’Italia l’eclisse sarà parziale, ma più della metà del satellite scomparirà ai nostri occhi.

Il Sole, la Terra e la Luna sono allineati in quest’ordine: la nostra stella illumina dunque la Terra che proietta la sua ombra sul nostro satellite, in fase di piena. Per questo un osservatore qui non vedrà più la Luna, o ne vedrà solo una parte se l’allineamento non è perfetto (agli occhi dell’osservatore), e quindi l’ombra ne “colpisce” solo una parte.

Risultato? Si vedrà la Luna scomparire progressivamente, come “mangiata” da un’ombra. Quando è totale, il risultato finale è una sfera rossa in cielo, a causa dello scattering di Rayleight, lo stesso fenomeno che ci fa apparire il cielo azzurro di giorno e rosso al tramonto: i raggi solari colpiscono la Terra, dove l’atmosfera agisce come un filtro e lascia passare solo la parte rossa, che quindi illuminerà la Luna. È la spettacolare Luna Rossa, che  abbiamo ammirato anche lo scorso 21 gennaio.

Cosa accade il 16 luglio 2019

eclissi di luna 16 luglio 2019

Foto: timeanddate.com

Il 16 luglio vedremo invece uno spettacolo diverso ma non meno affascinante: il nostro satellite, che sarà in fase di piena, sarà progressivamente “invaso” da un’ombra dalla forma circolare: è il nostro pianeta che però non lo oscura completamente.

Come spiega timeanddate.com, il fenomeno, l’ultima eclissi lunare del 2019, sarà visibile dall’Australia, dall’Africa, dal Sud America, dalla maggior parte dell’Europa e dall’Asia, lasciando a bocca asciutta solo l’America del Nord, ad eccezione delle parti molto meridionali e orientali del continente.

Come goderci lo spettacolo

esclissi di luna 16 luglio 2019

Foto: Earthsky

Tutti con il naso all’insù la sera del 16 luglio, quando il nostro satellite sarà mangiato con una percentuale di copertura di circa il 65% al picco. Più della metà scomparirà ai nostri occhi, quindi. L’evento durerà diverse ore, in particolare:

  • La Luna entra nella penombra: h 20:44
  • La Luna entra nell’ombra: h 22:01
  • Massimo dell’eclisse: h 23:30
  • La Luna esce dall’ombra: h 00:59
  • La Luna esce dalla penombra: h 02:17

Sarà sufficiente osservare la Luna, che sarà sull’orizzonte sud (nella mappa il cielo del 16 luglio alle 23.30 circa, al picco dell’eclisse).

eclissi di luna 16 luglio 2019

Da non perdere!

Leggi anche:

Roberta De Carolis

Cover: Peter Ward/ Barden Ridge Observatory/Nasa

 

Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

corsi pagamento

seguici su facebook