@123rf/kdshutterman

Ci siamo, oggi è il giorno dell’anello di fuoco: come ammirare l’eclissi parziale di solei

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ormai mancano pochi minuti. Poi il cielo ci regalerà un altro spettacolo mozzafiato, uno uno di quelli che non si ammirano tutti i giorni: è l’eclissi anulare di sole, nota anche come anello di fuoco

Archiviata l’eclissi di superluna dello scorso maggio, anche giugno ci riserva delle belle sorprese. Oggi anche dal nostro paese potremo ammirare l’eclissi di sole.

Su scala mondiale, l’eclissi anulare sarà da record: durerà circa 100 minuti e sarà visibile soprattutto dall’America del Nord. Essa inizierà all’alba in Ontario, Canada (sul lato nord del Lago Superiore), poi attraverserà le zone settentrionali del globo. L’anello di fuoco sarà perfettamente visibile in Groenlandia attorno a mezzogiorno (ora locale).

Potrà essere vista anche dal Canada, dall’estremo nord dell’Alaska, dalla maggior parte dell’Europa e dalle aree occidentali e settentrionali dell’Asia. 

eclissi sole nasa 10 giugno

@Nasa

L’eclissi sarà visibile anche dall’Italia?

Purtroppo per noi niente anello di fuoco ma dovremo accontentarci di uno “spicchio” di sole oscurato, nella parte superiore della nostra stella. Nel nostro caso, saranno solo le regioni del Centro-Nord ad ammirarla, e in particolare:

  • Toscana
  • Umbria
  • Abruzzo
  • Marche
  • Emilia Romagna
  • Veneto
  • Friuli Venezia Giulia
  • Trentino Alto Adige
  • Lombardia
  • Veneto
  • Liguria
  • Piemonte
  • Valle d’Aosta

Gli orari cambieranno in base alla città in cui ci si trova ma in generale l’eclissi parziale potrà essere ammirata dalle 11.30. Ad esempio a Firenze potrà essere osservata dalle 11.50 circa (ora italiana), raggiungendo il picco alle 12.20, per poi concludersi alle 12.50. A Milano, invece, inizierà un po’ prima, alle 11.35, toccando il picco alle 12.18, per concludersi attorno alle 13.

eclissi anulare sole 2021

@Nasa via EarthSky

 

Un evento da non perdere visto che sarà anche l’unica eclissi anulare visibile fino al 2023. 

Fonti di riferimento: NasaEarthSky

LEGGI anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Speciale Creme Solari

Creme solari: come sceglierle e a cosa fare attenzione

eBay

Work out: i migliori attrezzi per allenare a casa tutti i muscoli

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook